Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Modifica comunicazione licenziamento

  1. #1
    CLAI Edil è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    3

    Predefinito Modifica comunicazione licenziamento

    Buonasera tutti,
    vi chiedo consiglio per una situazione un po' particolare che cercherò di riassumere nella maniera più sintetica possibile.

    Nel 2015, l'unico dipendente di una srl semplificata chiede di essere licenziato in quanto, per le cattive condizioni economiche della società, non percepisce da tempo lo stipendio. L'amministratore (che chiameremo A) prepara la lettera di licenziamento, ma chiede alla persona che si occupa dei dipendenti (C) di provare a convincere il dipendente (B) a rimanere ancora un po'; C riferisce ad A che B è disposto a rimanere e per diversi mesi consegna ad A delle lettere di richiesta di aspettativa firmate da B, in modo che B possa continuare a rimanere assunto, ma senza dover lavorare senza percepire lo stipendio.

    Nel 2016, dal momento che la situazione della srl non è migliorata, B viene effettivamente licenziato; si scopre però che, nel 2015, B aveva consegnato la lettera di licenziamento per ottenere la disoccupazione che, inspiegabilmente, gli era stata concessa pur in assenza della comunicazione al SARE.

    Ora l'INPS chiede indietro la disoccupazione erogata al dipendente che, disperato, spiega che lui era convinto di essere stato licenziato nel 2015 e si rivolge al sindacato. Il sindacalista chiede ad A una lettera in cui dichiara che il rapporto di lavoro è cessato nel 2015 e che la precedente comunicazione fatta nel 2016 era sbagliata.

    Dal momento che A deve ancora diversi stipendi arretrati a B, che pazientemente attende da diversi anni, e quindi vuole aiutarlo a risolvere il problema, ritenete che possa produrre questa lettera senza incorrere in qualche rischio?
    Grazie mille in anticipo
    Irene

  2. #2
    the_chaser è offline Member
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Messaggi
    104

    Predefinito

    è una situazione parecchio complicata, ma penso sia necessario indagare più a fondo. Se datore di lavoro e lavoratore riescono a trovare un punto d'incontro, cosa che da quanto leggo mi sembra possibile, penso che sia plausibile l'incontro tra le parti e la dichiarazione congiunta....cosa diversa è il caso di contestazione tra dipendente e datore di lavoro..

Discussioni Simili

  1. modifica del contratto....è possibile senza licenziamento
    Di martina91 nel forum CONSULENZA DEL LAVORO
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 31-07-13, 09:48 AM
  2. Comunicazione Ade per modifica locatario
    Di ZLATAN72 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 18-06-12, 05:40 PM
  3. modifica orario e comunicazione
    Di soleluna2588 nel forum CONSULENZA DEL LAVORO
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 08-10-10, 12:46 PM
  4. Tardiva comunicazione di modifica soci ad Albo Artigiani
    Di lauratintoria nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 28-01-10, 07:49 AM
  5. modifica comunicazione unilav
    Di ale.rix nel forum CONSULENZA DEL LAVORO
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 20-05-09, 01:59 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15