Buonasera, nel caso in cui una azienda agricola sommando le giornate di lavoro annue da buste paga abbia un numero di giornate di lavoro complessivo superiore al fabbisogno previsto da Denuncia Aziendale (es. 350 gg previste a fronte di 400 gg effettive) cosa potrebbe accadere al datore o ai lavoratori?
C'è una soglia di tolleranza? Oppure possono esserci provvedimenti da parte dell'INPS? Va comunicato all'INPS?
Grazie