salve a tutti.
Avrei un quesito.
Mi è stata richiesta esibizione di documentazione da parte della Inail. Durante il controllo mi è stato detto che una assunzione fatta ad un dipendente con la formula di aspettativa non retribuita, (l'azienda dopo un periodo iniziale era inattiva e in attesa di riprendere l'attività non aveva licenziato il lavoratore ma tenuto in azienda in aspettativa non retribuita). secondo Inail non andava bene poichè credo si dovevano fare determinate comunicazioni probabilimente non fatte (ma le denunce mensili e i pagamenti contributivi erano stati sempre fatte puntualmente ovviamente per importi minimi). ora vorrei capire come è possibile regolarizzare questo problema sorto in totale buona fede. Mi dicevano che potrbbe essere possibile annullare l'assunzione dall'inizio, ma è una cosa fattibile? come si fa con le comunicazioni, e eventualmente che tipo di comunicazioni bisogna fare?
Grazie a tutti per l'aiuto