Salve, gradirei sapere :
persona fisica (non partita iva) iscritto in graduatoria terza fascia personale ATA il quale non aveva lavorato nel 2019 e che invece nel 2020 aveva lavorato ( come supplenza personale ATA) per 2 settimane e che quasi certamente, se non avessero chiuse scuole, sarebbe stato richiamato per altre settimane ( o mesi. ; vi chiedo: ha diritto a Bonus 600 euro o Cassa integrazione o comunque qualunque altra indennita prevista da decreto Covid19 ? se si, come deve procedere per chiedere indennizzo finanziario? Grazie