Buongiorno a tutti, mi si è presentato il quesito che espongo di seguito, potete aiutarmi a dare delle risposte?

Sono un dipendente a tempo indeterminato.
Mettiamo che io volessi iniziare una attività sporadica di assistenza ai PC per arrotondare come Prestazione Occasionale senza partita IVA.
Max 5000 € Per ogni cliente o in totale all'anno?
Max 30 gg anno per ogni cliente o totale?
Diciamo che per farmi pubblicità e rendermi più "accattivante" mi faccio pure un sito internet.
Su questo sito dove elenco i servi e relativi prezzi, devo comunque esporre sulle pagine la partita IVA è quindi obbligatorio aprirla in questo caso?
Stessa domanda se mi metto su pronto pro, subito, porta-portese...
Devo tenere un registro?
Devo avere un commercialista?
Se superassi i 5000 euro e quindi versamento contributi all'inps su gestione separata , di che % si parla?