Buongiorno a tutti, lo scorso 3 febbraio sono stata assunta da una multinazionale con un contratto del commercio con RAL Fissa e Variabile. Per quanto riguarda la RAL Variabile è specificato che nella busta di gennaio 2021, mi sarebbe stato riconosciuto un premio di 3.000 euro al raggiungimento dei miei obiettivi personali dell'anno.
Ora, l'azienda mi lascia in attesa, pur sapendo che io gli obiettivi li ho raggiunti, rifugiandosi dietro al fatto che i miei colleghi non hanno una RAL variabile e che il mio contratto è sbagliato per la mia funzione - non commerciale - anche perchè il Director ora non è più in azienda.
Mi dicono che mi faranno una proposta per venirmi incontro e riconoscermi comunque qualcosa in virtù degli obiettivi raggiunti.
L'azienda può fare questa cosa? Ovviamente ho preso contatto con le HR e sono sul piede di guerra, perchè il variabile è stato oggetto di contrattazione in fase di assunzione stessa.
grazie in anticipo a chi vorrà aiutarmi.