Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Socio Lavoratore Di Srl

  1. #1
    FRANCESCO1 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    14

    Predefinito Socio Lavoratore Di Srl

    Buon giorno a tutti,
    chiedo il Vs. parere in merito al seguente caso:
    il socio (non amministratore) di una srl (commercio) abitualmente lavora all'interno del negozio in qualità di commesso. Devo assumerlo come socio lavoratore della società?
    Devo fargli una regolare busta paga come dipendente (lavoratore subordinato) e versare i relativi contributi inps, o devo inquadrarlo in altra forma (ad esempio gestione separata)?
    P.S. la ditta non ha ancora ricevuto dall'inps la richiesta di versamento dei contributi come commercianti.
    Grazie a tutti

  2. #2
    piero76 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    4

    Predefinito

    "Secondo me"
    il rapporto dipendente prevede la subordinazione. Se questo commesso è si socio ma risponde del suo operato al cda o all'amministratore unico, perchè non dovresti inserirlo come dipendente? anche se socio è un socio che ha conferito il capitale e rishia la sua quota nell'impresa, ma questo non gli fa' aquisire lo status di impreditore (le scelte le opera il cda o l'amministratore unico, lui le "subisce")
    almeno io lo farei assumere
    ciao

  3. #3
    deny è offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    89

    Predefinito

    se in una srl il socio lavora va inquadrato come un normale dipendente. busta paga e versamenti conseguenti. ciao

  4. #4
    FRANCESCO1 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    14

    Predefinito

    Sono assolutamente d'accordo con voi. Era l'idea che mie ero fatto. Assumerò regolarmente il socio e gli farò la busta paga.
    L'unico problema, a questo punto, nasce in merito alla doppia contribuzione in quanto i soci di srl di carattere commerciale dovrebbero versare i contributi inps alla gestione commercianti. Posso chiedere l'esonero dal versare i contributi? Ma come dipendente o come commerciante?
    Grazie ancora, Francesco

  5. #5
    aquila è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    39

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FRANCESCO1 Visualizza Messaggio
    Buon giorno a tutti,
    chiedo il Vs. parere in merito al seguente caso:
    il socio (non amministratore) di una srl (commercio) abitualmente lavora all'interno del negozio in qualità di commesso. Devo assumerlo come socio lavoratore della società?
    Devo fargli una regolare busta paga come dipendente (lavoratore subordinato) e versare i relativi contributi inps, o devo inquadrarlo in altra forma (ad esempio gestione separata)?
    P.S. la ditta non ha ancora ricevuto dall'inps la richiesta di versamento dei contributi come commercianti.
    Grazie a tutti
    In via di principio si può accettare la soluzione del lavoro dipendente. Hai però omesso di precisare un piccolo particolare: quante quote sociali possiede il socio lavoratore? se inferiori (o al limite pari) al 50% e se in presenza di elementi di subordinazione (orario di lavoro, direttive, ferie, permessi, stipendio regolarmente ed effettivamente pagato ecc...) allora può essere assunto. Viceversa se le quote sono pari o superiori al 51% come può essere dipendente un socio che comunque determina la volontà aziendale, non da ultimo anche attraverso la nomina dell'amministratore che poi dovrebbe essere il suo "controllore"?
    saluti

  6. #6
    Konrad367 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    3

    Talking Socio lavoratore di S.r.l.

    Citazione Originariamente Scritto da FRANCESCO1 Visualizza Messaggio
    Sono assolutamente d'accordo con voi. Era l'idea che mie ero fatto. Assumerò regolarmente il socio e gli farò la busta paga.
    L'unico problema, a questo punto, nasce in merito alla doppia contribuzione in quanto i soci di srl di carattere commerciale dovrebbero versare i contributi inps alla gestione commercianti. Posso chiedere l'esonero dal versare i contributi? Ma come dipendente o come commerciante?
    Grazie ancora, Francesco
    Scusa, ma perchè dovrebbe pagare i contributi inps alla gestione commercianti?
    Tale socio è e resta soltanto un lavoratore dipendente della società, pertanto va inquadrato, retribuito ed assicurato inps come tale.
    Che poi, in qualità di socio, partecipi anche agli utili sociali in proporzione alla quota.... è un discorso diverso ed attiene alla percezione di utili da capitale.
    Per essere un po' prosaico, immagina che io sia un dipendente della FIAT, ma acquisti delle azioni di tale società (in pratica...divento socio), forse che io sono diventato anche un ...imprenditore...libero esercente e, come tale...debba versare qualche contributo previdenziale all'inps o casse speciali?
    Sia nelle società per azioni che in quelle a Responsabilità Limitata, il socio ha un'identica natura giuridica!

  7. #7
    adrex è offline Member
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    234

    Predefinito

    Mi riallaccio alla discussione per sapere quale sia l'azione più conveniente da intraprendere.
    4 persone costituiscono una srl per gestire un locale per 3 mesi all'anno. conferiranno denaro(25% ciascuno) e lavoreranno tutti all'interno del locale notturno. tutti e quattro i soci hanno già una posizione inps (2 dipendenti e 2 imprenditori). secondo voi devono i soci essere assunti dalla SRL? e per l'inps come la mettiamo?

  8. #8
    Joel è offline Member
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    252

    Predefinito

    In caso di licenziamento il socio lavoratore di srl ha poi il diritto di percepire l'indennità di disoccupazione dall'INPS? Grazie

  9. #9
    soleluna2588 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    1,402

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Joel Visualizza Messaggio
    In caso di licenziamento il socio lavoratore di srl ha poi il diritto di percepire l'indennità di disoccupazione dall'INPS? Grazie
    se è stato assunto come dipendete ritengo che gli spetti anche l'indennità di disoccupazione.
    Ma io ho un altro dilemma:
    se l'amministratore svolge il lavoro esplicitamente indicato nell'oggetto sociale e lavora insieme agli altri dipendenti svolgendo le stesse mansioni come va inquadrato?

Discussioni Simili

  1. socio lavoratore
    Di soleluna2588 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-01-11, 03:46 PM
  2. socio lavoratore in srl
    Di linostanzione nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 15-03-10, 12:38 PM
  3. Socio lavoratore
    Di Silvan nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 19-11-08, 10:37 PM
  4. Socio Lavoratore
    Di ROSANNA nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 29-08-08, 11:30 PM
  5. Socio Lavoratore Snc
    Di SILVIAPORZIO nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-05-08, 12:22 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15