Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: fattura con codice fiscale ma senza p.iva

  1. #1
    falcowa è offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    54

    Predefinito fattura con codice fiscale ma senza p.iva

    un professionista ha acquistato la macchina da un concessionario -
    il concessionario erroneamente ha solo indicato in fattura di vendita il codice fiscale senza partita iva . Gli devo chiedere un integrazione dicendo di andare dal concessionario e far inserire partita iva o la posso registrare tranquillamente senza p.iva?

  2. #2
    Deliese è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Delianuova
    Messaggi
    371

    Predefinito

    Ai fini delle detrazioni/deduzioni l'inidicazione o meno della partita IVA vista la norma in vigore è ininfluente.
    " Immagini il silenzio se tutti dicessero solo quello che sanno? " Karel Capek

  3. #3
    pipelly è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Italia
    Messaggi
    1,569

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Deliese Visualizza Messaggio
    Ai fini delle detrazioni/deduzioni l'inidicazione o meno della partita IVA vista la norma in vigore è ininfluente.
    Concordo pienamente.

  4. #4
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,090

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Deliese Visualizza Messaggio
    Ai fini delle detrazioni/deduzioni l'inidicazione o meno della partita IVA vista la norma in vigore è ininfluente.
    .... aggiungo che avrebbe potuto fare a meno anche di indicare il codice fiscale !

    ciao

  5. #5
    pipelly è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Italia
    Messaggi
    1,569

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    .... aggiungo che avrebbe potuto fare a meno anche di indicare il codice fiscale !

    ciao
    Addirittura???

  6. #6
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,090

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da pipelly Visualizza Messaggio
    Addirittura???
    Ca cetto !!

    Se leggi l'articolo 21, vedi che nella fattura va indicato per il cliente solo nome cognome e indirizzo.

  7. #7
    pipelly è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Italia
    Messaggi
    1,569

    Predefinito

    Porti sempre belle notizie!!!!!

  8. #8
    vdlpn è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Pordenone Italy
    Messaggi
    25

    Angry fattura professionista

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Ca cetto !!

    Se leggi l'articolo 21, vedi che nella fattura va indicato per il cliente solo nome cognome e indirizzo.
    il Dott. F.M. mi ha fornito tre sessioni di consulenza da un paio d' ore ciascuna per l' apertura della mia attività.
    Dopo aver valutato le differenti idee tra il F.M. ed un altro professionista, ho scelto quest' ultimo per la mia Ditta Individuale chiedendo per iscritto al F.M. di emettermi un conteggio e ricevendo un avviso di parcella per 884,00 eur +IVA intestata a privato con contributo cassa e senza ritenuta d' acconto. Io ho contestato ritenendo il compenso non adeguato alla prestazione ricevuta, salvo mi producesse un dettaglio dei costi inputati ed inoltre chiedendo che venisse intestato alla Ditta Individuale aperta e non alla mia persona fisica.
    F.M. pur redarguendomi per aver contestato la parcella, ma non emettendo un dettaglio dei costi, l' ha ridotta alla cifra di 520,00 eur +IVA che io avevo indicato come congrua ma mi ha dichiarato di non poterla emettere alla Ditta perchè nei loro archivi ero classificato come privato.

    Aldilà dell' opinione che vi chiedo sulla legittimità delle rimostranze del F.M. , mi scoccia non poter scricare una spesa del tutto inerente all' attività perchè il mio Commercialista mi sconsiglia di registrarla in quanto non intestata alla Ditta.

    Alla luce di quanto letto in questo post, chiedo inoltre se me la devo mettere via con rabbia oppure posso registrarla ugualmente anche se formalmente non è conforme soprattutto in merito al fatto che non ha la ritenuta d' acconto? Oppure ancora posso agire legalmente per pretendere lo storno e la riemissione ?

  9. #9
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da vdlpn Visualizza Messaggio
    .... la devo mettere via con rabbia oppure posso registrarla ugualmente anche se formalmente non è conforme soprattutto in merito al fatto che non ha la ritenuta d' acconto? Oppure ancora posso agire legalmente per pretendere lo storno e la riemissione ?
    La ritenuta può non essere indicata in fattura, è onere del sostituto d'imposta, quindi te, liquidarla.

    Ignoro il caso in questione, io la considererei inerente, ma probabilmente ci sono elementi (data, natura della prestazione...) che portano il tuo commercialista a considerarla estranea all'attività da te svolta.
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  10. #10
    vdlpn è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Pordenone Italy
    Messaggi
    25

    Predefinito ritenuta non esposta

    Grazie per la risposta.
    Non mi è chiaro però il concetto "La ritenuta può non essere indicata in fattura, è onere del sostituto d'imposta liquidarla."
    Nella parcella vi sono gli appositi campi "imponibile" e "imposta" riservati alla ritenuta d' acconto e sono vuoti.
    Inoltre la ritenuta d' acconto sarebbe a dedurre dall' importo totale imponibile+IVA, totale che io ho corrisposto per intero ed il professionista ha incassato senza eccepire.

    La data di emissione della parcella è antecedente l' apertura della P.IVA (nonostante quando ricevetti l' avviso di parcella io abbia chiesto di emetterla in data successiva)
    Relativamente alla natura della prestazione è indicato : "RT.754/11 consulenze relative all' avvio dell' attività. Sessioni con cliente del ...(tre date antecedenti l' apertura della P.IVA)
    Ultima modifica di vdlpn; 23-08-11 alle 08:05 AM Motivo: riesposizione

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Società svizzera senza codice fiscale e partita iva. Come emettere fattura?
    Di bananazoo nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 25-05-13, 03:33 PM
  2. fattura con codice fiscale e no partita iva
    Di soloturris nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 15-03-12, 05:13 PM
  3. Black list senza codice fiscale
    Di DotCo nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 25-10-10, 05:09 PM
  4. fattura priva di codice fiscale
    Di adelaide nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 06-09-10, 05:33 PM
  5. scontrino farmacia senza codice fiscale
    Di PINO nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 21-05-09, 10:55 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15