Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14

Discussione: Coefficienti di ammortamento fiscali

  1. #1
    LANNA è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    954

    Predefinito Coefficienti di ammortamento fiscali

    La discussione che propongo è sicuramente banale, ma un confronto con alcune colleghe/colleghi... ha minato le certezze che avevo in proposito!
    Per quanto riguarda i coefficienti di ammortamento “ministeriali”, io ho sempre ritenuto (interpretando l’art. 2 del decreto) che vadano applicati facendo riferimento all’attività tipica esercitata, sia che la stessa sia esercitata in forma artigiana che industriale.
    Ho trovato chi sostiene che invece le attività artigiane rientrino nella categoria “residuale” della tabella (il “fantomatico” gruppo 23)
    Voi che ne pensate?
    Tutti sanno che una cosa è impossibile da realizzare finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa.
    Albert Einstein

  2. #2
    Contabile è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Italia
    Messaggi
    9,899

    Predefinito

    Nel "fantomatico" ci inserisco quelle per le quali non ho trovato riscontro nelle precedenti tabelle. Non mi sono mai posto il problema del tipo di "svolgimento" delle attività.
    Avrò sempre sbagliato? Vuol dire che mi "corriggerò". Non ho comunque minato la mia certezza.
    “Commercialista Telematico. Né SKY, né RAI. Abbonarsi conviene. ”.

    Lavora facile con qualità e risparmio. Lavora CONTABILE TELEMATICO

  3. #3
    shailendra è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    3,416

    Predefinito

    Nle gruppo 23 ci vanno di solito le attività di commercio al minuto e altre attività non classificate. Non ci vanno certo le imprese edili, gli elettricisti e gli idraulici per cui ci sono i propri gruppi specifici

  4. #4
    iam
    iam è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    3,846

    Predefinito

    premesso che non ho capito la risposta di contabile, oggi quanto mai ermetico ... (sperando che questa mia premessa non urti la suscettibilità di alcuno....)

    io quoto Lanna, ovvero le attività artigiani di falegnameria (ad esempio) devono considerare la tabella relativa alle "industrie del legno" e non la voce residuale che (come dice contabile, questo l'ho capito ) dovrebbe accogliere le attività non "comprese" nei gruppi
    Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza

  5. #5
    Contabile è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Italia
    Messaggi
    9,899

    Predefinito

    Perchè sono ermetico? Nella sostanza ho confermato il pensiero di "lanna" che poi è anche il tuo. Non si è capito?
    “Commercialista Telematico. Né SKY, né RAI. Abbonarsi conviene. ”.

    Lavora facile con qualità e risparmio. Lavora CONTABILE TELEMATICO

  6. #6
    LANNA è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    954

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Contabile Visualizza Messaggio
    Perchè sono ermetico? Nella sostanza ho confermato il pensiero di "lanna" che poi è anche il tuo. Non si è capito?
    Io l'avevo capito
    Tutti sanno che una cosa è impossibile da realizzare finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa.
    Albert Einstein

  7. #7
    LANNA è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    954

    Predefinito

    Grazie per le risposte, il problema si è presentato nel momento in cui è arrivato un nuovo cliente, ditta individuale artigiana in contabilità semplificata, per il quale il precedente ragioniere aveva applicato per le immobilizzazioni il gruppo residuale.
    Dunque ecco la domanda:
    volendo ora correggere e applicare il gruppo 16 specie 1A, faccio un'annotazione sul registro dei beni ammortizzabili ed applico i nuovi coefficienti?
    E' capitata a qualcuno una cosa simile?
    Tutti sanno che una cosa è impossibile da realizzare finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa.
    Albert Einstein

  8. #8
    shailendra è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    3,416

    Predefinito

    Bella domanda, io farei come dici tu, anche se non è molto coretto applicare allo stesso bene alcuni anni un aliquota e altri un altra, è comunque meglio che continuare ad applicare un aliquota sbagliata

  9. #9
    LANNA è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    954

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da shailendra Visualizza Messaggio
    Bella domanda, io farei come dici tu, anche se non è molto coretto applicare allo stesso bene alcuni anni un aliquota e altri un altra, è comunque meglio che continuare ad applicare un aliquota sbagliata
    Infatti il problema è proprio questo, perseverare in un errore o correggerlo con una procedura non proprio corretta?
    Tutti sanno che una cosa è impossibile da realizzare finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa.
    Albert Einstein

  10. #10
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da LANNA Visualizza Messaggio
    Infatti il problema è proprio questo, perseverare in un errore o correggerlo con una procedura non proprio corretta?
    Domanda che mi ha tolto il sonno per un paio di anni, oggi ho una risposta.

    Ritengo che perseverare nei propri errori sia sintomo di rigidità mentale, ma perseverare negli errori altrui è masochismo

    Se si tratta di errore ovvio che deve essere corretto, capita spesso che non si tratti di errori ma di interpretazioni normative differenti, ma anche in questi casi sono del parere che ognuno debba seguire la sua strada, anche perchè se sbagli paghi te, quindi è giusto che decidi te.

    "Per le mie idee vado anche contro i camion". Può capitare di pagarle le proprie scelte, ma almeno non avrai rimpianti
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. coefficienti ammortamento
    Di annti nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 31-10-13, 01:15 PM
  2. Coefficienti ammortamento
    Di Silvan nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27-01-10, 03:09 PM
  3. Coefficienti ammortamento
    Di Silvan nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-12-09, 03:20 PM
  4. coefficienti di ammortamento
    Di stsimar nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 18-03-09, 03:53 PM
  5. Coefficienti di ammortamento
    Di SALVA71 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 04-11-08, 10:43 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15