Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Prestazione servizi comunitari

  1. #1
    ced1 č offline Member
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    57

    Predefinito Prestazione servizi comunitari

    Salve, avrei un quesito da porro alla vostra attenzione:
    un nostro cliente si č fatto fare dei lavori di asfaltatura da un soggetto irlandese, che ha emesso regolare fattura senza addebito di iva. Io credo che sia giusto ma ho dei dubbi sull'articolo a cui fare riferimento.
    Buona giornata a tutti e grazie

  2. #2
    Enrico Larocca č offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Localitā
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,053

    Predefinito

    Non credo sia giusto, occorre vedere, la territorialità dell'operazione. L'asfalto è stato fatto su territorio italiano o su territorio irlandese ?

    Saluti
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno č artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  3. #3
    Kurt Cobain č offline Member
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    263

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico Larocca Visualizza Messaggio
    Non credo sia giusto, occorre vedere, la territorialitā dell'operazione. L'asfalto č stato fatto su territorio italiano o su territorio irlandese ?

    Saluti
    Se č fatto su territorio italia se c'č una rapprsentanza fiscale la fattura viene registrata normalmente con iva al 20%, altrimenti Esente Art. 7 del DPR 633/72.

    Qualcuno conferma?

  4. #4
    Enrico Larocca č offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Localitā
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,053

    Predefinito

    Per me se è fatto in Italia o c'è o non c'è la rappresentanza fiscale va con IVA, perchè la prestazione è comunque territorialmente competente in Italia.

    Saluti
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno č artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  5. #5
    ced1 č offline Member
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    57

    Predefinito

    Ma se non ha la rappresentanza fiscale in italia, come fa lui a versare l'iva che mi fattura????
    Sinceramente credo che sia giusto applicare l'Art. 7.
    Attendo conferme.

  6. #6
    Enrico Larocca č offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Localitā
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,053

    Predefinito

    Posto che un'operazione fatta sul territorio italiano è sempre territoriale, indipendetemente da chi presta il servizio, per cui l'articolo 7 non ricorre nella fattispecie, ripeto le alternative sono due:

    1) la ditta irlandese nomina un rappresentante fiscale in Italia o si identifica fiscalemente in Italia ex art. 35 ter, co 5 del decreto IVA;

    2) il committente italiano, se soggetto IVA, si autofattura ex art. 17 del Decreto IVA.

    Saluti
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno č artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

Discussioni Simili

  1. Prestazione di servizi ma art 8 ?
    Di LB1967 nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 20-03-12, 07:49 PM
  2. prestazione di servizi
    Di WEB nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 04-11-11, 10:21 AM
  3. % IVA prestazione di servizi
    Di Aleando nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 19-04-10, 03:53 PM
  4. Prestazione di servizi
    Di RAGGG. nel forum Contabilitā, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 21-01-09, 10:52 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15