Un'azienda deve fare una fornitura di nuovo materiale HW ad un ente pubblico con ritiro del sistema HW usato per il quale verrà riconosciuto uno sconto. (La fornitura del vecchio sistema risale a più di 10 anni fa, ed era sempre stata fatta dallo stesso fornitore).
La fattura di vendita verrà emessa in sospensione di IVA.
Si presenta il seguente problema riguardante il ritiro del materiale usato. L'azienda fornitrice vorrebbe ricevere dall'ente una fattura di vendita, ma l'ente afferma di non poter emettere fatture.
Allora si è richiesto all'ente di fare un DDT di reso che giustificasse un emissione di una nota di accredito, ma l'ente afferma che non può emettere nemmeno dei DDT.
Si potrebbe indicare nella fattura di vendita una voce di sconto per materiale usato e ritirato in fase di consegna della nuova fornitura?
L'ente pubblico non è tenuto alla gestione dei cespiti?
Attendo consigli. Grazie.