Buonasera a tutti e grazie per le eventuali risposte:
ho cercato molto nel forum e non sono riuscito a trovare una risposta.
ad un agente di commercio gli viene pagata mensilmente l'indennità del patto di non concorrenza e gli hanno detto che in fattura deve inserire questo importo come non imponibile ai fini iva ai sensi dell'art.3 e poi sempre su questo importo gli viene applicata una ritenuta del 20%? secondo voi è corretto? l'anticipo indennità del patto di non concorrenza quando è ancora in vigore il mandato non deve essere considerato una provvigione e quindi imponibile ai fini iva e con ritenuta del 23% del 50% dell'importo imponibile? grazie mille a tutti