Pagina 3 di 5 PrimaPrima 1 2 3 4 5 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 44

Discussione: iva per cassa

  1. #21
    Contabile Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2007
    LocalitÓ
    Italia
    Messaggi
    9,899

    Predefinito

    Bisogna attendere la pubblicazione in G.U.
    ôCommercialista Telematico. NÚ SKY, nÚ RAI. Abbonarsi conviene. ö.

    Lavora facile con qualitÓ e risparmio. Lavora CONTABILE TELEMATICO

  2. #22
    Tasselhoof Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    302

    Predefinito

    Ok grazie mille, allora meglio attendere prima di far fatturare cifre importanti (ovviamente nel caso di prestazioni di servizi).

  3. #23
    sapcons Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    602

    Smile E' legge l'iva per cassa

    Qualcuno ha a disposizione dei riferimenti pratici operativi ?
    Grazie

  4. #24
    torino4 Ŕ offline Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    LocalitÓ
    Valle d'aosta
    Messaggi
    91

    Exclamation vedi questo articolo

    IVA per cassa: pubblicato in Gazzetta il Decreto attuativo
    Con D.M. 26 marzo 2009, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 27 aprile 2009, n. 96, entrano oggi in vigore le regole sull'IVA per cassa, prevista dall'art. 7, D.Lgs. n. 185/2008.
    In base a tale Decreto:
     l'IVA diventa esigibile al momento del pagamento dei corrispettivi;
     i soggetti che possono beneficiare del pagamento differito al momento dell'incasso della fattura sono quelli con un volume d'affari non superiore ad euro 200.000,00;
     la disposizioni non vanno applicate alle operazioni effettuate da soggetti che si avvalgono di regimi speciali IVA e per quelle effettuate nei confronti di cessionari/committenti che applicano il reverse charge;
     in mancanza di pagamento, l'esigibilitÓ dell'imposta ha effetto dopo un anno dall'operazione, a meno che committente o cessionario non siano stati assoggettati a procedure concorsuali o esecutive.

  5. #25
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto Ŕ offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    LocalitÓ
    Catania
    Messaggi
    34,090

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sapcons Visualizza Messaggio
    Qualcuno ha a disposizione dei riferimenti pratici operativi ?
    Grazie
    Sul sito ne troveresti a bizzeffe.

    ciao
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  6. #26
    fantomas Ŕ offline Member
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    157

    Predefinito

    Ci siamo !!! dal 28/04 entra in vigore l'iva ad esigibilitÓ differita.

    Una delle norme piu assurde degli ultimi anni, fatta da burocrati per pura propaganda senza avere la minima cognizione di cosa significhi per gli studi professionali dal punto di vista operativo (anche perchŔ impatta sulla clientela di basso o bassissimo livello che crea giÓ problematiche in regimi normale).

    Detto questo e dopo aver studiato la problematica con altri studi della mia zona siamo arrivati alla conclusione che non facciamo proprio nulla e tantomeno propagandiamo la possibilitÓ ai clienti....... seguiremo semplicemente queste strade:

    1) In emissione non lo propianiamo a nessuno visto che anche i costi della contabilitÓ lieviterebbero sensibilmente in quanto le semplificate passano a semi ordinarie (poi se qualcuno insiste o proprio lo vuol fare pagherÓ il dovuto)

    2) In ricezione non potendo esimerci dalla normativa conserviamo le fatture in una carpetta e non le registriamo fino a quando i clienti non comunicano il loro pagamentio (chiaramente a questo punto vengono registrate normalmente con iva ad esigililitÓ immediata)


    PS. In questo modo si evita anche di acquistare implementazioni software o registrazioni con codici particolari per tenere in sospeso la fattura (tanto anche registrandola non cambia nulla in quanto l'iva risulta differita)


    Cosa ne pensate ???

  7. #27
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto Ŕ offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    LocalitÓ
    Catania
    Messaggi
    34,090

    Predefinito

    Mi sento di dissentire.

    Mi stupisco nel leggere che sia una norma assurda, nonchŔ che i destinatari siano clientela di "basso o bassissimo livello" !
    Tra l'altro, essa - con alcune differenza - Ŕ giÓ in vigore in tanti altri Stati europei.....

    Non concordo sulla omissione di segnalazione ai clienti: il compito nostro Ŕ di informare, non di scegliere per conto loro.
    Cosa risponderesti se un tuo cliente ti telefonasse chiedendoti conto e ragione? Dovresti solo ammettere la figuraccia.

    Il fatto che i costi della contabilitÓ lieviterebbero sensibilmente non pu˛ inficiare il nostro dovere di informare: che aumenta la parcella fa parte delle cose che occorre comunicare insieme alla novitÓ normativa.

    Non Ŕ necessario acquistare implementazioni software; il funzionamento Ŕ simile a quello dell'Iva differita: basta un codice iva e finisce lÓ ........

    Infine, eviterei sul forum di dare giudizi a sfondo politico, perchŔ qui non ci interessa giudicare, ma solo spiegare.

    saluti


    Citazione Originariamente Scritto da fantomas Visualizza Messaggio
    Ci siamo !!! dal 28/04 entra in vigore l'iva ad esigibilitÓ differita.

    Una delle norme piu assurde degli ultimi anni, fatta da burocrati per pura propaganda senza avere la minima cognizione di cosa significhi per gli studi professionali dal punto di vista operativo (anche perchŔ impatta sulla clientela di basso o bassissimo livello che crea giÓ problematiche in regimi normale).

    Detto questo e dopo aver studiato la problematica con altri studi della mia zona siamo arrivati alla conclusione che non facciamo proprio nulla e tantomeno propagandiamo la possibilitÓ ai clienti....... seguiremo semplicemente queste strade:

    1) In emissione non lo propianiamo a nessuno visto che anche i costi della contabilitÓ lieviterebbero sensibilmente in quanto le semplificate passano a semi ordinarie (poi se qualcuno insiste o proprio lo vuol fare pagherÓ il dovuto)

    2) In ricezione non potendo esimerci dalla normativa conserviamo le fatture in una carpetta e non le registriamo fino a quando i clienti non comunicano il loro pagamentio (chiaramente a questo punto vengono registrate normalmente con iva ad esigililitÓ immediata)


    PS. In questo modo si evita anche di acquistare implementazioni software o registrazioni con codici particolari per tenere in sospeso la fattura (tanto anche registrandola non cambia nulla in quanto l'iva risulta differita)


    Cosa ne pensate ???
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  8. #28
    fantomas Ŕ offline Member
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    157

    Predefinito

    Aprezzo e accetto le considerazioni ma bisognerebbe valutare anche il tipo di clientela che ogni studio gestisce.


    - Per il 30% dei clienti non vale la pena neanche sprecare fiato visto che Ŕ come parlare col muro (se i vostri clienti sono tutti bravi ed edotti delle normative fiscali buon per voi)

    - Per un altro 30% si riesce a incassare cifre che sono basse o bassissime e non risulta possibile aumentarle pena la perdita di clienti (visto i tanti consulenti che spaccano il mercato con prezzi assurdi, almeno dalle mie parti)

    - Per il restante 60% delle aziente solide/paganti/redditizie non si pone il problema perchŔ superano i limiti o sono consulenze esterne alle quali spiegheremo certamente la nuova norma.


    Se trovate il tempo di gestire in spiegazioni ed elaborazioni una norma che potenzialmente potrebbe richiedere RISORSE ENORMI e trarne anche vantaggi economici siete senza dubbio bravi.

    Personalmente solo al pensiero di spiegare l'iva differita ad un artigiano che mi emette 200/250 fatture e mi paga 1.500 euro annui LORDI mi viene freddo, senza contare che magari Ŕ giÓ ingestibile in regime semplificato normale.


    Preferisco dire sempre quello che penso e non quello che eticamente e professionalmente sarebbe corretto dire su un forum di consulenti.

  9. #29
    dani_b Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    33

    Predefinito

    La normativa dice: "Per le cessioni di beni e le prestazioni di servizi effettuate nei confronti di cessionari o committenti che agiscono nell'esercizio di impresa, arte o professione..."

    quindi non Ŕ applicabile per prestazioni effettuate a condomini (per esempio prestazioni effettuate da imprese di pulizie per pulizia scale e parti comuni)

    ho interpretato esattamente?

    grazie

  10. #30
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto Ŕ offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    LocalitÓ
    Catania
    Messaggi
    34,090

    Predefinito

    Spesso ci si risponde da soli .....

    Citazione Originariamente Scritto da dani_b Visualizza Messaggio
    La normativa dice: "Per le cessioni di beni e le prestazioni di servizi effettuate nei confronti di cessionari o committenti che agiscono nell'esercizio di impresa, arte o professione..."

    quindi non Ŕ applicabile per prestazioni effettuate a condomini (per esempio prestazioni effettuate da imprese di pulizie per pulizia scale e parti comuni)

    ho interpretato esattamente?

    grazie
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

Pagina 3 di 5 PrimaPrima 1 2 3 4 5 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. iva per cassa
    Di PROFES nel forum ContabilitÓ, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 16-01-12, 06:28 PM
  2. Distinzione cassa contanti da cassa assegni nei corrispettivi
    Di ConsulTM nel forum ContabilitÓ, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 10-01-12, 09:09 AM
  3. Iva per cassa
    Di La matta nel forum Altri argomenti
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 08-09-09, 06:31 PM
  4. Iva per cassa
    Di Silvan nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 22-05-09, 09:54 AM
  5. Cassa
    Di valoma nel forum ContabilitÓ, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 21-10-08, 03:11 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15