Buona sera,
avrei bisogno un consiglio.
L'IVA assolta dall'editore la calcolo partendo dalla fattura dello stampatore e la faccio versare il 16 del mese successivo.
Il cliente mi ha consegnato oggi una fattura dello stampatore datata febbraio. Secondo voi devo calcolare il ravvedimento dell'IVA?
Quando ho iniziato a seguire il cliente, ho contattato l'USPI per chiarimenti sul conteggio dell'IVA assolta dall'editore e mi avevano spiegato che l'iscrizione sul registro delle tirature deve avvenire entro il mese successivo alla fattura e che l'IVA deve essere versata entro il 16 del mese successivo all'iscrizione sul registro. In Agenzia delle entrate invece mi avevano consigliato di saltare il passaggio dell'iscrizione e di far versare l'iva entro il 16 del mese successivo alla fattura.
Ho seguito le direttive dell'AdE, ma stavolta come mi devo comportare?

Grazie.