Salve,
scrivo da parte di un Associazione culturale italiana che produce e realizza spettacoli teatrali in italia. In sostanza si tratta di una compagnia teatrale di professionisti.
Ultimamente la compagnia ha realizzato spettacoli anche in Spagna. Così un nostro collaboratore che vive lì ed organizza gli spettacoli ha aperto una partita iva spagnola.

Ora stiamo chiedendo delle sovvenzioni chiedono alla partita iva spagnola di presentare delle fatture proforma, ossia di documentare a livello preventivo le spese sostenute che andrebbero a rimborsare.

Pensavamo di presentare la fattura proforma anche con la nostra associazione culturale italiana.

Si può fare? Cosa è meglio fare? Come possiamo iniziare questo rapporto tra le due entità?