Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14

Discussione: autovettura + autocarro

  1. #1
    kim
    kim è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    28

    Predefinito autovettura + autocarro

    Un artigiano può dedursi le spese relative sia all'autocarro che quelle dell'automobile (naturalmente con le limitazioni già previste da legge per quest'ultima, pari al 40% sia dell'iva che dei costi)?

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,845

    Predefinito

    Perchè non potrebbe, secondo te ?

    Citazione Originariamente Scritto da kim Visualizza Messaggio
    Un artigiano può dedursi le spese relative sia all'autocarro che quelle dell'automobile (naturalmente con le limitazioni già previste da legge per quest'ultima, pari al 40% sia dell'iva che dei costi)?

  3. #3
    kim
    kim è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    28

    Predefinito

    Perchè qualche anno fa un commercialista mi disse che un 'artigiano non si poteva scaricare i costi anche dell'automobile se già si scaricava quelli di un autocarro (non so se il motivo era o meno l'assenza di dipendenti o che altro, o se la legge è cambiata o se gli girava storto): in fondo non è che uno si potrà scaricare i costi di tutte le auto che vuole...neppure il professionista si può scaricare i costi di due auto. Ma il tuo condizionale mi fa pensare diversamente...e ben venga se si può. L'ho chiesto perchè il dubbio mi è venuto e non ho trovato altri riscontri.
    Puoi aiutarmi?

  4. #4
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,845

    Predefinito

    Mi hai convinto, ti aiuto ....

    E' vero che è inverosimile che un imprenditore (individuale) deduca le spese di più veicoli, ma tutto sta nella verosimiglianza e nell'inerenza: è chiaro che una cosa è che un imprenditore acquista 3 - 4 vetture di lusso, e dichiara di utilizzarle tutte per l'attività, un'altra è che utilizza un autocarro e poi un'autovettura per gli spostamenti: questa ipotesi è senz'altro verosimile, e, quindi, fiscalmente possibile.

    D'altronde, la norma che vieta di avere più di un'auto è dettata solo per i professionisti (come sai tu stesso), ma non per le imprese: ecco che il "vuoto normativo" viene colmato dal requisito della inerenza e, aggiungo io, della verosimiglianza.

    ciao

    Citazione Originariamente Scritto da kim Visualizza Messaggio
    Perchè qualche anno fa un commercialista mi disse che un 'artigiano non si poteva scaricare i costi anche dell'automobile se già si scaricava quelli di un autocarro (non so se il motivo era o meno l'assenza di dipendenti o che altro, o se la legge è cambiata o se gli girava storto): in fondo non è che uno si potrà scaricare i costi di tutte le auto che vuole...neppure il professionista si può scaricare i costi di due auto. Ma il tuo condizionale mi fa pensare diversamente...e ben venga se si può. L'ho chiesto perchè il dubbio mi è venuto e non ho trovato altri riscontri.
    Puoi aiutarmi?

  5. #5
    kim
    kim è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    28

    Predefinito

    Wow!
    Grazie e complimenti!!!

  6. #6
    Atsit è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    154

    Predefinito

    Concordo pienamente.

  7. #7
    mr bean è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    i live where i like to
    Messaggi
    303

    Predefinito

    io invece no
    per le auto art. 164 dpr 917/86 non è richiesto il requisito dell'inerenza, ma solo quello dell'utilizzo ed infatti è il solo autocarro a soggiacere al requisito dell'inerenza circ. 48/98 e ris. 190/2007 ove è detto chiaramente :"Considerata la difficolta', sul piano operativo, di verificare
    l'eventuale "uso promiscuo" e di quantificare il reale utilizzo delle
    autovetture per lo svolgimento della professione, il legislatore ha - ab
    origine - operato la scelta, piu' pragmatica, di "forfetizzare" l'inerenza
    relativamente ai costi connessi all'acquisto ed alla gestione di tali beni.
    Una volta operata la scelta "forfetaria", con cui si contrappone, ad
    un eventuale "uso promiscuo" del bene nella realta', l'effetto - sul piano
    fiscale - di una limitata deducibilita' del costo, il legislatore prescinde
    dalla circostanza dell'effettiva destinazione - ed in quale misura - del
    bene per finalita' strettamente connesse con l'esercizio dell'attivita'
    professionale. In tale ottica non e' compatibile, pertanto, la "prova
    contraria" ossia la possibilita' per il contribuente di dimostrare, nel caso
    specifico, l'esclusiva destinazione del bene allo svolgimento della professione"

    indi se per il professionista la norma fissa un'auto come massimo, per l'imprese questo non è fissato, non v'è numero.
    Pertanto stante il fatto che l'inerenza è prevista solo per gli autoveicoli diversi da quelli indicati nell'art. 164 (Autocarri per esempio) (circ. 48/98) e che per gli imprenditori non è previsto un numero di autovetture massimo, e visto che la percentuale fissata per detrazione iva e costi è presunzione legale di utilizzo dei veicoli in impresa, l'imprenditore può benissimo avere un autocarro e 4 autovetture, con la relativa incidenza cmq delle stesse negli studi di settore.
    saluti

  8. #8
    Atsit è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    154

    Predefinito

    Poi voglio vedere come riuscirà a difendere l'assistito dinanzi all'amministrazione finanziaria...
    Comunque sono punti di vista, e soprattutto interpretazioni differenti.
    Salve

  9. #9
    mr bean è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    i live where i like to
    Messaggi
    303

    Predefinito

    come riuscirò io a difendere? in base alle norme esistenti e alle stesse circolari e ris. del fisco

    ma la legge se vuole qualcosa lo deve dire chiaro e non andare per interpretazioni
    e poi lo dice chiaro, le auto art. 164 NON soggiaciono al requisito inerenza
    (vedi circ. 48/98)
    e nella ris 190/2007 lo dice piu chiaro ancora..
    se il legislatore avesse voluto limitare il numero di auto utilizzabile dall'imprenditore individuale o societario, l'avrebbe detto, pari pari come ha fatto per il professionista
    Ultima modifica di mr bean; 29-10-07 alle 03:27 PM

  10. #10
    AlessandroV. è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    290

    Predefinito

    Sempre in merito alle autovetture dei professionisti/lavoratori autonomi/imprenditori individuali, avrei un dubbio. Nel caso di un'autovettura acquistata a titolo privato, prima dell'inizio dell'attività, potrebbe uno di questi soggetti detrarre le spese inerenti, ovvero carburanti, manutenzioni, spese assicurative ecc., naturalmente in base ai regimi fiscalmente previsti, semplicemente iscrivendo il bene nel registro dei beni ammortizzabili o è in ogni caso necessario almeno un contratto di comodato gratuito, per poter usufruire di tale vantaggio. Voglio dire se per esempio io ho acquistato un'autovettura a gennaio e divento avvocato a maggio è pacifico che in assenza di altri autoveicoli a me intestati utilizzerò "promisquamente" quella macchina per i miei spostamenti. E' quindi assolutamente necessario effettuare un passaggio pro-forma rappresentato dal comodato gratuito, che solo di spese di registrazione costa circa 200€? In alternativa è praticabile la soluzione adoperata da qualcuno di auto-inviarsi il contratto per posta, per farvi apporre una data certa dall'ufficio postale?

    Grazie in anticipo a chiunque volesse darmi una risposta.

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. autocarro ed autovettura
    Di giusy nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 13-10-09, 10:33 AM
  2. Autocarro/autovettura
    Di Silvan nel forum AUTO E AUTOCARRI
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 07-03-09, 12:07 PM
  3. autocarro o autovettura?
    Di bisonte91 nel forum AUTO E AUTOCARRI
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 25-10-08, 07:50 PM
  4. autocarro
    Di lorma nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-07-08, 04:39 PM
  5. passaggio da autocarro ad autovettura
    Di dani67 nel forum AUTO E AUTOCARRI
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-07-08, 10:03 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15