Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Cassa valuta estera

  1. #1
    STS
    STS è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    2

    Predefinito Cassa valuta estera

    Buongiorno,
    vorrei gentilmente avere delle informazioni su come registrare correttamente le movimentazioni di cassa estera.
    (ad es. si puo' ipotizzare un metodo per l'utilizzo del tasso di cambio LIFO, FIFO ... come per la valutazione del magazzino? Se sì, qual'e' il metodo migliore?)
    Spero di essere stata chiara e ringrazio anticipantamente per la Vs cortesia

  2. #2
    Giodef è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    104

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da STS Visualizza Messaggio
    Buongiorno,
    vorrei gentilmente avere delle informazioni su come registrare correttamente le movimentazioni di cassa estera.
    (ad es. si puo' ipotizzare un metodo per l'utilizzo del tasso di cambio LIFO, FIFO ... come per la valutazione del magazzino? Se sì, qual'e' il metodo migliore?)
    Spero di essere stata chiara e ringrazio anticipantamente per la Vs cortesia
    Da qualche parte avevo letto un paio di esempi di conto corrente in valuta. Diceva che potevi o ricorrere alla contabilità plurimonetaria, oppure convertire ogni singola operazione e citava come metodi il Fifo e il costo medio ponderato:

    Ad esempio:

    Sul conto corrente ho 10.000 dollari che ho acquistato il 20/01/09. Guardo il cambio a quel giorno ad esempio 1,5 e in contabilità registro un accredito di 6.666,66 euro.
    In data 30/01/09 acquisto altri 20.000 dollari e il cambio in quel giorno è di 1,6. In contabilità registro 12.500 euro.

    Riassumendo in banca mi trovo ora con 19.166,00 euro pari a 30.000,00 dollari.

    In data 02/02/09 acquisto dagli Stati Uniti merce per 30.000,00. Se il tasso di cambio quel giorno fosse 1,4 in contabilità rileverei un debito di 21.428,57.
    Pago la fattura impiegando tutti i dollari a mia disposizione. Per cui scarico i primi 10.000 dollari che mi sono costati 6.666,66 e poi la seconda parte ossia 20.000 dollari che mi sono costati 12.500.
    Ne consegue che il mio debito, in contabilità aperto per euro 21.428,57 riesco a saldarlo con 30.000 dollari che complessivamente mi sono costati 12.500+6.666,00 = 19.166,00.
    Questo vuol dire che in contabilità, dal momento che dopo il pagamento non ho più dollari, rileverò:

    Debito verso fornitore statunitense 21.428,57
    Banca c/c 19.166,00
    Utili su cambi 2.262,57

    Ti dico che qualche problema c'è in caso di pronti conttro termine o fatture in dollari pagate in parte in dollari e in parte in euro

  3. #3
    STS
    STS è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    2

    Predefinito

    Ti ringrazio!
    Non ho problemi di p/t nè di pagamenti misti.
    In effetti avevo pensato al metodo Fifo. Ma in questo caso - fiscalmente parlando - come vengono considerati gli utili/perdite da cambio?

  4. #4
    Giodef è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    104

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da STS Visualizza Messaggio
    Ti ringrazio!
    Non ho problemi di p/t nè di pagamenti misti.
    In effetti avevo pensato al metodo Fifo. Ma in questo caso - fiscalmente parlando - come vengono considerati gli utili/perdite da cambio?
    Se io ad esempio uso 10.000 dollari che al cambio di 1,6 mi sono costati 6.250,00 euro per saldare una fattura da 10.000 dollari che ho contabilizzato al cambio di 1,5 per euro 6.666,66 vuol dire che saldare un debito di 6.666,66 mi costa 6.250,00 con un utile su cambi di euro 416,66 che è realizzato quindi fiscalmente tassato.
    A me viene da dire così.

Discussioni Simili

  1. Donazione in valuta estera
    Di Tasselhoof nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-06-10, 06:01 PM
  2. fatture da ricevere in valuta estera
    Di administration@drass.it nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-02-10, 05:20 PM
  3. conti correnti in valuta estera
    Di tecno1 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 20-01-09, 06:29 PM
  4. compenso in valuta estera
    Di kappo nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 17-01-09, 08:07 PM
  5. Conto corrente in Valuta estera
    Di bicio707 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-11-08, 02:25 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15