Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Dismissione autocarro rottamato

  1. #1
    Cosimo è offline Member
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    223

    Question Dismissione autocarro rottamato

    Salve a tutti, vorrei porre alla vs. attenzione il seguente quesito:

    Un’azienda ha acquistato in leasing un nuovo autocarro e ha lasciato il suo vecchio autocarro in rottamazione ottenendo dalla concessionaria lo sgravio dell’incentivo statale di € 2.500,00 (Il tutto attraverso il ricevimento di una nota credito da parte della concessionaria). In questo caso, l’ottenimento del contributo rappresenta una sopravvenienza attiva? Inoltre l’azienda per eliminare dal libro cespiti il vecchio autocarro deve emettere auto-fattura? Oppure come viene dimesso il bene considerando che questo non è stato venduto, ma solo “rottamato”?

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,059

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Cosimo Visualizza Messaggio
    Salve a tutti, vorrei porre alla vs. attenzione il seguente quesito:

    Un’azienda ha acquistato in leasing un nuovo autocarro e ha lasciato il suo vecchio autocarro in rottamazione ottenendo dalla concessionaria lo sgravio dell’incentivo statale di € 2.500,00 (Il tutto attraverso il ricevimento di una nota credito da parte della concessionaria). In questo caso, l’ottenimento del contributo rappresenta una sopravvenienza attiva? Inoltre l’azienda per eliminare dal libro cespiti il vecchio autocarro deve emettere auto-fattura? Oppure come viene dimesso il bene considerando che questo non è stato venduto, ma solo “rottamato”?
    L’ottenimento del contributo rappresenta una sopravvenienza attiva; all'azienda basta il documento che è stasto rilasciato dalla ditta che si è occupata della rottamazione.

    ciao
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  3. #3
    Cosimo è offline Member
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    223

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    L’ottenimento del contributo rappresenta una sopravvenienza attiva; all'azienda basta il documento che è stasto rilasciato dalla ditta che si è occupata della rottamazione.

    ciao
    L'incentivo non potrebbe anche essere considerato un contributi c/impianti e quindi essere "riscontato" per la durata del periodo del leasing?

  4. #4
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,059

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Cosimo Visualizza Messaggio
    L'incentivo non potrebbe anche essere considerato un contributi c/impianti e quindi essere "riscontato" per la durata del periodo del leasing?
    No; perchè non è connesso all'acquisto dell'auto, ma alla rottamazione della vecchia.

    ciao
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  5. #5
    Cosimo è offline Member
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    223

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    No; perchè non è connesso all'acquisto dell'auto, ma alla rottamazione della vecchia.

    ciao
    Non potrebbe essere giusta anche l'interpretazione data in questa precedente discussione???

    http://forum.commercialistatelematic...tamazione.html

  6. #6
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,059

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Cosimo Visualizza Messaggio
    Non potrebbe essere giusta anche l'interpretazione data in questa precedente discussione???

    http://forum.commercialistatelematic...tamazione.html

    Ti ringrazio per lo spunto; vado subito a correggere la mia risposta !!
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  7. #7
    michele444 è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    78

    Predefinito

    Io ho trovato questo articolo sull'esperto risponde :

    "Il Sole 24 Ore - L'Esperto Risponde
    Edizione n. 42 del 1 giugno 2008



    Autore: Mariella Giunta

    IL CONTRIBUTO ROTTAMAZIONE RIDUCE IL COSTO DI ACQUISTO

    --------------------------------------------------------------------------------
    Una Snc ha acquistato un nuovo veicolo aziendale (autocarro), fruendo dell'incentivo previsto della legge 296/2006 Finanziaria 2007 relativo alla rottamazioni. Il contributo così ottenuto può essere considerato un contributo in conto impianti? Fiscalmente risulterà non imponibile?




    V. G. - CABIATE
    -----
    L'articolo 1, commi 227 e seguenti, legge 27 dicembre 2006, n.296, Finanziaria 2007, prevede l'erogazione di un contributo in denaro anticipato dal venditore, come detrazione dal prezzo. Il venditore viene poi rimborsato dal centro autorizzato che ha effettuato la rottamazione, oppure dalle imprese costruttrici o importatrici del veicolo. Questi infine recuperano il contributo detraendolo dalle proprie tasse (si veda il decreto ministeriale 7 febbraio 2007, n.22) Pertanto, per l'acquirente, il costo di acquisto del mezzo, che costituisce il costo ammortizzabile, è al netto del contributo: quindi, il contributo viene portato a diretta riduzione del costo del bene ammortizzabile e concorre alla formazione del reddito d'esercizio attraverso le minori quote di ammortamento. Un comportamento alternativo potrebbe essere costituito dall'imputazione del contributo a conto economico. La quota di ammortamento di competenza dell'esercizio viene calcolata sul costo storico del bene al lordo del contributo, e la parte di contributo di competenza degli esercizi successivi viene rinviata utilizzando la tecnica contabile dei risconti passivi. Anche se la tecnica dei risconti consente una più chiara rappresentazione della situazione patrimoniale ed economica, entrambi i criteri conducono allo stesso identico risultato"

    Cosa ne dite? Qui parla di ridurre il costo storico o di imputere il contributo con i risconti. Con questa interpretazione la rilevazione di sopravvenienza attiva non mi sembra esatta

  8. #8
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,936

    Predefinito

    Sul sito esiste un articolo specifico sull'argomento.

    Saluti
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

Discussioni Simili

  1. Dismissione Cespiti
    Di blue nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 15-11-11, 06:08 PM
  2. dismissione automezzo
    Di soleluna2588 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 27-11-09, 03:45 PM
  3. dismissione cespite
    Di sciage nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13-11-09, 11:57 AM
  4. Dismissione cespiti
    Di ALEXIA68 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 11-03-09, 09:46 AM
  5. Dismissione cespiti
    Di blue nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 08-08-08, 05:53 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15