Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: vendita sottocosto

  1. #1
    denigiu è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    218

    Predefinito vendita sottocosto

    Buon anno a tutti, è il mio primo post 2010 e vorrei dei riferimenti su come debba essere contabilizzata una vendita sottocosto e se ci sono degli adempimenti da espletare affinchè l'operazione si possa concludere correttamente. Il mio è il caso di un'attività di commercio di abbigliamento che vente ad uno stocchista delle rimanenze di magazzino di anni precedenti.
    Saluti Giuseppe

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da denigiu Visualizza Messaggio
    Buon anno a tutti, è il mio primo post 2010 e vorrei dei riferimenti su come debba essere contabilizzata una vendita sottocosto e se ci sono degli adempimenti da espletare affinchè l'operazione si possa concludere correttamente. Il mio è il caso di un'attività di commercio di abbigliamento che vente ad uno stocchista delle rimanenze di magazzino di anni precedenti.
    Saluti Giuseppe

    Non mi risulta nessun adempimento.
    A titolo prudenziale, mi procurerei dei documenti dai quali possa risultare la motivazione della vendita sottocosto, onde evitare rilievi in sede di verifica per comportamento antieconomico.

    ciao
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  3. #3
    sindoni è offline Member
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    (Messina)
    Messaggi
    93

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Non mi risulta nessun adempimento.
    A titolo prudenziale, mi procurerei dei documenti dai quali possa risultare la motivazione della vendita sottocosto, onde evitare rilievi in sede di verifica per comportamento antieconomico.

    ciao
    La vendita dei beni a stock è tipica di alcuni settori commerciali, quali quello dell’abbigliamento... io non mi preoccuperei più di tanto di giustificare la cessione di prodotti fuori moda, ma degli adempimenti richiesti sì.
    Infatti, tale operazione, al fine di vincere la presunzione di cessione, va documentata mediante l’emissione, oltre che della fattura, anche del documento di trasporto (ddt), sottoscritto dall'acquirente. Nella copia in possesso del cedente bisogna riportare anche l'ammontare del costo sostenuto per l'acquisto dei beni venduti. La mancata indicazione di tale dato comporta la presunzione di cessione sulla base del valore normale dei beni ceduti. E' quanto viene precisato con C.M. 23/7/1998 n. 193/E.

    Ciao

  4. #4
    denigiu è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    218

    Predefinito

    Grazie per i celerissimi pareri, anche se il mio dubbio ora si sposta sull'aspetto contabile, ossia se vendo sottocosto scarico il magazzino solo in parte con la fattura di vendita, e la differenza ossia prezzo di acquisto meno prezzo di cessione come la scarico, rettificando gli acquisti?

  5. #5
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da denigiu Visualizza Messaggio
    Grazie per i celerissimi pareri, anche se il mio dubbio ora si sposta sull'aspetto contabile, ossia se vendo sottocosto scarico il magazzino solo in parte con la fattura di vendita, e la differenza ossia prezzo di acquisto meno prezzo di cessione come la scarico, rettificando gli acquisti?
    Non devi fare assolutamente nient'altro.

    Il magazzino lo scarichi per inbtero, non parzialmente. Il tutto si risolve in sede di valutazione delle rimanenze.

    ciao
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  6. #6
    sindoni è offline Member
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    (Messina)
    Messaggi
    93

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da denigiu Visualizza Messaggio
    Grazie per i celerissimi pareri, anche se il mio dubbio ora si sposta sull'aspetto contabile, ossia se vendo sottocosto scarico il magazzino solo in parte con la fattura di vendita, e la differenza ossia prezzo di acquisto meno prezzo di cessione come la scarico, rettificando gli acquisti?

    Come correttamente evidenziato da Danilo Sciuto, nessun altro adempimento contabile se non quello della valorizzazione delle rimanenze finali di merci.
    Scusa, ma la cessione sottocopsto non rettifica gli acquisti... le rimanenze vanno valutate tenuto conto della quantità dei beni in giacenza per il costo unitario di acquisto ed è tale valutazione che incide sul risultato economico dell'esercizio.
    Saluti.

Discussioni Simili

  1. vendita merce sottocosto
    Di serena70 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 23-01-13, 10:33 PM
  2. Vendita libri e nuovo punto vendita
    Di batclick2003 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03-12-10, 11:10 AM
  3. Vendita sottocosto casalinghi
    Di mt-gin@libero.it nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 30-04-10, 09:30 AM
  4. Vendita casa - tasse sul ricavo dalla vendita
    Di martino954 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 10-02-10, 09:25 AM
  5. fatturazione sottocosto
    Di Michele1975 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 24-09-08, 03:31 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15