Un cliente ha aperto una societÓ di cotruzioni edili da circa tre anni. Ha effettuato la ristrutturazione di un immobile inizialmente destinato alla vendita. Nel 2009 ha per˛ momentanemente deciso di locarlo a privati, per cui con iva esente art. 10. Come va considerata l'iva del 2009? Completamente indetraibile oppure detraibile al 100% considerando la locazione non rientrante nell'attivitÓ tipica dell'impresa?
E l'iva del 2008 (nessuna fattura emessa) la posso comunque considerare a credito o no?

Vi ringrazio in anticipo per le delucidazioni.