Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16
Like Tree1Likes

Discussione: trattamento di fine mandato per gli amministratori

  1. #1
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito trattamento di fine mandato per gli amministratori

    Buongiorno a tutti !

    L'approfondimento pubblicato sul sito pochi giorni fa mi dà lo spunto per chiedervi quanto sono frequenti, nelle società che assistete, i TFM, nonchè le modalità di determinazione della quota annuale, nonchè la vostra opinione in merito ala loro deducibilità per comptenza in vece che per cassa.

    Grazie
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  2. #2
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,781

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti !

    L'approfondimento pubblicato sul sito pochi giorni fa mi dà lo spunto per chiedervi quanto sono frequenti, nelle società che assistete, i TFM, nonchè le modalità di determinazione della quota annuale, nonchè la vostra opinione in merito ala loro deducibilità per comptenza in vece che per cassa.

    Grazie
    Ciao Danilo,

    l'art. 105, co. 4 del TUIR stabilisce che le disposizioni di cui ai commi 1 e 2 dello stesso 105, si applicano anche alle indennità di fine rapporto dei contratti di collaborazione coordinata e continuativa previsti dall'art. 17 lett. c) del TUIR, omiss...

    L'art. 17 fa riferimento esplicito all'art. 50 lett. c-bis del TUIR, confermando che il trattamento di fine mandato amministratori (che è un modo diverso mi consentirai di dire TFR amministratori) va dedotto per competenza, in perfetta equivalenza con il trattamento civilistico.

    Quindi, questa componente del costo degli amministratori, sfugge al criterio di cassa.

    Saluti
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  3. #3
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Grazie Enrico,
    sai benissimo comunque, che l'affermazione del principio di competenza-sempre-e-comunque è stata contestata dall'AF, e nell'articolo pubblicato sul sito se ne dà conto, pur criticandola.

    La domanda è: voi ve ne fregate della data certa anteriore al'inizio del mandato?

    E i clienti ne sono a conoscenza ?

    Avete avuto mai casi di contestazione (che sarebbe sicura, a mio avviso)?

    ciao
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  4. #4
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,781

    Predefinito

    Per la data certa io fino all'introduzione della PEC mi muovevo con l'utilizzo della raccomandata senza busta con scambio di corrispondenza e fino ad oggi non mi constano in città azioni di recupero da parte dell'Agenzia.

    Il TUIR al riguardo è inequivocabile al riguardo, per cui rischiano in caso di perdita in un eventuale contenzioso di pagare anche le spese legali.

    Che dici ?

    Saluti
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  5. #5
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico Larocca Visualizza Messaggio
    Per la data certa io fino all'introduzione della PEC mi muovevo con l'utilizzo della raccomandata senza busta con scambio di corrispondenza e fino ad oggi non mi constano in città azioni di recupero da parte dell'Agenzia.

    Il TUIR al riguardo è inequivocabile al riguardo, per cui rischiano in caso di perdita in un eventuale contenzioso di pagare anche le spese legali.

    Che dici ?

    Saluti
    Non ho capito cosa facevi spedire con raccomandata. La nomina degli amministratori ? Ma non occorre fare la delibera ?

    Io mi sono sempre comportato prevedendo che il diritto al tfm fosse previsto nell'atto costitutivo, anteriore alla nomina degli amministratori.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  6. #6
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,781

    Predefinito

    Il contenuto della delibera contenente la nomina e la fissazione del trattamento di fine mandato veniva notificato a mezzo A/R proprio perchè occorreva la data certa.

    Alla notifica della delibera seguiva l'accettazione da parte dell'amministratore che nel contempo dichiarava di accettare l'incarico e le relative condizioni.

    Saluti
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  7. #7
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico Larocca Visualizza Messaggio
    Il contenuto della delibera contenente la nomina e la fissazione del trattamento di fine mandato veniva notificato a mezzo A/R proprio perchè occorreva la data certa.

    Alla notifica della delibera seguiva l'accettazione da parte dell'amministratore che nel contempo dichiarava di accettare l'incarico e le relative condizioni.

    Saluti
    Questa cosa mi lascia perplesso.

    La legge parla di "atto avente data certa anteriore all'inizio del rapporto"; se la raccomandata contiene sia l'incarico, sia la previsione del tfm, non si può dire che quest'ultimo sia ANTERIORE al conferimento dell'incarico.

    Io ho sempre inteso, come scrivevo, per rispettare tale requisito occorre che nello statuto sia previsto il tfm per gli amministratori, che poi vengono nominati via via tramite delibere.

    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  8. #8
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,781

    Predefinito

    Negli Statuti non sei obbligato a stabilire il TFM come regola societaria, ma semplicemente che l'incarico agli amministratori può essere a titolo oneroso, definendo con successiva delibera il contenuto dell'onerosità.

    E credo che così facendo dovremmo essere a posto.

    Saluti
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  9. #9
    iam
    iam è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    3,846

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    La domanda è: voi ve ne fregate della data certa anteriore al'inizio del mandato?
    Mi state mandando in confusione....

    Ma proprio tu quoque che non fai sollevare foglia al flebile vento della giurisprudenza.... proprio tu che pretendi una norma scritta....
    (a proposito... ho letto una massima di una sentenza della Corte Costituzionale che potrebbe far crollare il tuo principio della deducibilità delle contravvenzioni...)

    e dov'è la norma che richiede come requisito indispensabile per la deducibilità in capo al committente la data certa?

    Se leggi esclusivamente la norma (e non la dottrina assai divisa sul punto) si fa riferimento esclusivamente alla tassazione in capo al percettore.

    In qualsiasi caso, è un "finto problema" perchè stante la convenienza per il percettore, ho sempre optato per la tassazione separata e quindi per la "data certa".
    Opzioni possibili a quelle proposte da Enrico sono l'autoprestazione postale (dell'estratto del verbale), la registrazione del verbale all'ufficio del registro od un estratto notarile (dipende da quanto vuoi spendere )



    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio

    La legge parla di "atto avente data certa anteriore all'inizio del rapporto"; se la raccomandata contiene sia l'incarico, sia la previsione del tfm, non si può dire che quest'ultimo sia ANTERIORE al conferimento dell'incarico.
    La nomina è senz'altro anteriore all'inizio del rapporto no?
    Si presume che inizi a lavorare dopo il conferimento dell'incarico!
    Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza

  10. #10
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,781

    Predefinito

    ciao Max,

    il passaggio:

    e dov'è la norma che richiede come requisito indispensabile per la deducibilità in capo al committente la data certa?
    Qui in effetti l'art. 17 co. 1 lett c) del TUIR, per la tassazione separata in capo al percipiente richiede non la data certa, ma che la data dell'atto di definizione del diritto all'indennità sia anteriore all'inizio del rapporto, cosa alquanto sibillina, perchè il percipiente avrebbe un diritto condizionato che precede il conferimento dell'incarico amministrativo.

    Sarebbe come dire che il TFR di un dipendente (fatto al quale si assimila la fattispecie di cui discutiamo) è deducibile se ne stabiliamo il diritto prima che qualcuno diventi dipendente.

    E qui in effetti, secondo me, si può evincere una trasformazione del valore della data che al limite condizionerebbe l'applicazione in capo al perciente del regime di tassazione separata, non il regime di certezza della deducibilità in capo al committente.

    Ma si sa che in Italia di bizantinismi ne esistono tanti, altrimenti le riviste chi le comprerebbe ?

    Saluti
    Ultima modifica di Enrico Larocca; 04-06-10 alle 03:14 PM
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Trattamento di fine mandato
    Di Space nel forum Altri argomenti
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 10-12-14, 07:24 PM
  2. Trattamento fine mandato
    Di Bomber nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 14-07-11, 10:29 AM
  3. Trattamento (o indennità) di fine mandato degli amministratori
    Di Auron2002 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 11-04-11, 09:09 AM
  4. trattamento fine mandato
    Di annadauria nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 07-03-11, 10:07 AM
  5. Trattamento di fine mandato
    Di Maverik nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 11-01-11, 10:41 AM

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15