Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: Doppia attivita': una con ventilazione, l'altra senza

  1. #1
    ivanajol è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    651

    Predefinito Doppia attivita': una con ventilazione, l'altra senza

    Salve a tutti!

    Ho una srl piuttosto "corposa" che svolge attivita' di supermercato. Non dividendo ovviamente gli scontrini per aliquota, viene applicata la regola della ventilazione per la liquidazione mensile.

    Ora, detta societa' ha iniziato , presso un locale vicino (ma non all'interno del supermercati), una seconda attivita' di commercio al dettaglio di abbigliamento. Ovviamente questa seconda attivita' non è soggetta a ventilazione, i corrispettivi vengono registrati separatamente per aliquota.

    La mia software house mi dice che devo creare due ditte da trattare separatamente... ma così a fine anno mi trovo costretta a fare le annotazioni separate....

    Avete qualche soluzione da proporre?

    Grazie mille

  2. #2
    Contabile è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Italia
    Messaggi
    9,899

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ivanajol Visualizza Messaggio
    Salve a tutti!

    Ho una srl piuttosto "corposa" che svolge attività di supermercato. Non dividendo ovviamente gli scontrini per aliquota, viene applicata la regola della ventilazione per la liquidazione mensile.

    Ora, detta societa' ha iniziato , presso un locale vicino (ma non all'interno del supermercati), una seconda attivita' di commercio al dettaglio di abbigliamento. Ovviamente questa seconda attivita' non è soggetta a ventilazione, i corrispettivi vengono registrati separatamente per aliquota.

    La mia software house mi dice che devo creare due ditte da trattare separatamente... ma così a fine anno mi trovo costretta a fare le annotazioni separate....

    Avete qualche soluzione da proporre?

    Grazie mille
    Devi necessariamente distinguere le due attività; non devi creare due ditte ma sezionali di registri diversi per le singole attività dove annotare le operazioni ai fini IVA.

    Mi spiego

    Attività di supermercato
    Registro corrispettivi A
    Registro acquisti A

    Attività di abbigliamento
    Registro corrispettivi B
    Registro acquisti B

    Mensilmente effettui le liquidazioni IVA ed accorpi le stesse in un unico registro che potrai chiamare "registro riepilogo liquidazioni IVA".

    Gli eventuali debiti/crediti delle due attività si sommano o compensano tra loro.

  3. #3
    ivanajol è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    651

    Predefinito

    Si aggiunge un ulteriore problema: nell'ambito dell'attivita' di supermercato, il mio cliente vende anche ricariche telefoniche (anche queste non dovrebbero rientrare nella ventilazione) escluse dal campo di applicazione dell'Iva.....
    diventa impossibile gestire la liquidazione facendo escludere queste operazioni dal totale dei corrispettivi....

  4. #4
    Contabile è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Italia
    Messaggi
    9,899

    Predefinito

    Per le schede telefoncihe è necessario registrare il valore degli aggi e dei ricavi fissi in apposita colonna del registro tenuto ai fini Iva.
    Se istruisci in merito il cliente non avrai problemi per la liquidazione dell'IVA sia con che senza ventilazione.

  5. #5
    ivanajol è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    651

    Predefinito

    Ti ringrazio, sei stato molto sollecito.

    Purtroppo però non riesco a trovare conforto nella normativa, dove in qualche recondito anfratto di qualche legge sconosciuta o quasi si parli della possibilita' o meno di applicare il regime di ventilazione ai corrispettivi di una ditta incassati presso un locale , ed invece il regime di scorporo presso un altro locale, sempre per la stessa ditta...Non so se mi sono spiegata....

    La legge disciplina la ventilazione dei corrispettivi in questo modo:

    1.3.1 - Ventilazione dei corrispettivi

    Particolare attenzione merita il controllo della corretta procedura di liquidazione dell’I.V.A..
    Per determinate categorie di commercianti al minuto, che effettuano promiscuamente la vendita di beni
    soggetti ad aliquote d’imposta diverse, l’art. 24, comma 3, del D.P.R. n. 633/72, stabilisce che la registrazione
    dei corrispettivi delle operazioni imponibili può essere fatta “senza distinzione per aliquote e che la ripartizione
    dell’ammontare dei corrispettivi ai fini dell’applicazione delle diverse aliquote sia fatta in proporzione degli
    acquisti”.
    Il D.M. del 24 febbraio 1973, n. 3495, pubblicato nella G.U. del 10 marzo 1973, emanato in attuazione della
    suddetta disposizione, ha stabilito che l'agevolazione si applica ai commercianti al minuto autorizzati alla vendita
    di merci rientranti in una o più delle seguenti categorie:
    ♦ prodotti alimentari o dietetici;
    ♦ articoli tessili o di vestiario, comprese le calzature;
    ♦ prodotti per l'igiene personale o farmaceutici.
    Nel dettare tale disposizione agevolativa, il legislatore ha tuttavia posto due importanti limiti:
    ♦ l'ammontare annuo complessivo delle vendite effettuate con emissione di fattura (tranne quelle relative ad
    immobili ed altri beni strumentali), non deve essere superiore al 20% dell'ammontare complessivo dei
    corrispettivi (art. 4, comma 2, del D.M. n. 3495/73);
    ♦ i commercianti al minuto autorizzati a vendere anche merce diversa da quella indicata nell’articolo stesso,
    possono utilizzare il procedimento previsto dal predetto decreto a condizione che gli acquisti di tali merci non
    sia superiori al 50% dell’ammontare annuo complessivo degli acquisti (art. 5, comma 1, D.M. n. 3495/73).
    In entrambi i casi, se tale limite viene superato il contribuente non può avvalersi nell’anno solare successivo
    delle disposizioni relative alla “ventilazione” dei corrispettivi.


    Come si può evincere, parla esclusivamente del caso di una ditta che svolga piu' attivita' (soggette o meno alla ventilazione), ma non fa menzione di due luoghi diversi di svolgimento delle 2 attivita'...da parte della stessa ditta....

    Basta, mi fara' impazzire....

  6. #6
    ivanajol è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    651

    Predefinito

    Chiedo scusa, ma rileggendo il quesito mi sono accorta che forse l'ho posto non nel modo esatto.... Rifaccio.....

    Caso in esamina: imprenditore SRL che gestisce un supermercato con corrispettivi a ventilazione , apre un altro punto vendita (non nel locale dove è sito il supermercato), dove vende esclusivamente capi di abbigliamento, con corrispettivi a scorporo.

    In tal caso la legge mi obbliga a tenere la contabilita' separata (quindi a darne comunicazione all'ADE, a compilare 2 modelli Iva (ex quater), oppure no?

    Così mi pare più chiaro.....

  7. #7
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Leggendo l'articolo 36 sembrerebbe di no.
    E' obbligatoria la liquidazione dell'Iva in maniera separata, ma questo lo sai già.

    ciao

    Citazione Originariamente Scritto da ivanajol Visualizza Messaggio
    Chiedo scusa, ma rileggendo il quesito mi sono accorta che forse l'ho posto non nel modo esatto.... Rifaccio.....

    Caso in esamina: imprenditore SRL che gestisce un supermercato con corrispettivi a ventilazione , apre un altro punto vendita (non nel locale dove è sito il supermercato), dove vende esclusivamente capi di abbigliamento, con corrispettivi a scorporo.

    In tal caso la legge mi obbliga a tenere la contabilita' separata (quindi a darne comunicazione all'ADE, a compilare 2 modelli Iva (ex quater), oppure no?

    Così mi pare più chiaro.....

  8. #8
    ivanajol è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    651

    Predefinito

    Si, la liquidazione avverra' separatamente, ma posso quindi tenere una unica contabilita', gestendola all'interno del mio software con più punti vendita, o come si vogliano chiamare, ma in ogni caso non devo tenere più registri separati. Ho capito bene?

    Scusa tanto Danilo, ma oggi devo essere fusa....

    Grazie ancora!

  9. #9
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    La contabilità è unica, ma i registri direi che è il caso di farli sezionali, come osservava "Contabile".

    ciao

    Citazione Originariamente Scritto da ivanajol Visualizza Messaggio
    Si, la liquidazione avverra' separatamente, ma posso quindi tenere una unica contabilita', gestendola all'interno del mio software con più punti vendita, o come si vogliano chiamare, ma in ogni caso non devo tenere più registri separati. Ho capito bene?

    Scusa tanto Danilo, ma oggi devo essere fusa....

    Grazie ancora!

  10. #10
    ivanajol è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    651

    Predefinito

    Si, è vero....
    Tanto più che poi dovrò compilare anche il riepilogativo.....

    Grazie ancora.

    Ciao e buona serata!!

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Svolgimento Attività agricola vivaistica e altra attività
    Di Andreas75 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-03-12, 03:16 PM
  2. soc. locazione e altra attività
    Di mariafranci nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-03-11, 04:47 PM
  3. Fatture Avvocato per altra attività
    Di Alex74 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 04-06-10, 04:54 PM
  4. Doppia attività senza contabilità separata
    Di Niccolò nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 10-02-09, 12:44 PM
  5. collaboratore familiare con altra attività
    Di marinoluca77 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 02-03-08, 10:55 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15