Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: compenso figlio

  1. #1
    lorma è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    698

    Smile compenso figlio

    In una ditta individuale lavora anche il figlio del titolare con residenza diversa. i consulente del lavoro ha previsto un compenso come partecipazione agli utili nn superiore al 49% invocando l'impresa familiare di fatto.E' vero che civilisticamente è possibile prevedere l'impresa familiare di fatto ma mi sembra che fiscalmente nn sia possibile, in quanto è necessario un atto o una dichiarazione dell'esistenza del rapporto dal notaio. Voi che ne pensate?Grazie

  2. #2
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lorma Visualizza Messaggio
    In una ditta individuale lavora anche il figlio del titolare con residenza diversa. i consulente del lavoro ha previsto un compenso come partecipazione agli utili nn superiore al 49% invocando l'impresa familiare di fatto.E' vero che civilisticamente è possibile prevedere l'impresa familiare di fatto ma mi sembra che fiscalmente nn sia possibile, in quanto è necessario un atto o una dichiarazione dell'esistenza del rapporto dal notaio. Voi che ne pensate?Grazie
    Mi piace il termine "invocando", richiama un rituale mistico

    Se non è impresa familiare non ci può essere partecipazione, se è impresa familiare c'è l'assoggettamento INPS dei collaboratori oltre altri adempimenti burocratici tra cui l'atto costitutivo.
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  3. #3
    lorma è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    698

    Smile

    Risulta regolarmente iscritto all'inps come collaboratore e il titolare paga i contributi fissi anche del figlio.Gli viene riconosciuta una partecipazione all'utile in base all'impresa familiare di fatto.E' ciò che nn mi convince.

  4. #4
    L'avatar di roby
    roby è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Rimini, Italy
    Messaggi
    2,188

    Predefinito

    ART. 5 - comma 4 - lettera a) del testo unico imposte dirette: la ripartizione fiscale è possibile a condizione che - tra l'altro - ci sia un atto pubblico o scrittura privata autenticata anteriore all'inizio del periodo d'imposta....
    Quindi occorre fare l'atto... e se fatto, ad esempio, ora.... vale dal 2011...

  5. #5
    lorma è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    698

    Smile

    Grazie tante

Discussioni Simili

  1. IMU figlio minorenne
    Di LUCIAFAMIGLIETTI nel forum Enti Locali
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 09-06-12, 02:42 PM
  2. anf figlio maggiorenne
    Di LORENZAM nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 16-11-11, 04:27 PM
  3. Assunzione figlio
    Di Silvan nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 15-01-10, 04:32 PM
  4. Ivs intestati al figlio
    Di ZLATAN72 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 04-08-09, 03:41 PM
  5. assunzione figlio
    Di Angye nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 22-01-09, 05:46 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15