Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: spese su finanziamento

  1. #1
    GINNY è offline Member
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    273

    Predefinito spese su finanziamento

    Da quanto mi risulta le spese di erogazione e imposta sostitutiva per l'accensione di un mutuo vanno registrate, in contabilità ordinaria, come immobilizzazioni immateriali soggette poi ad ammortamento in quote costanti in funzione alla durata del mutuo.
    Ora per l'accensione di un finanaziamento, tali spese seguono la stessa prassi di cui sopra????
    Grazie a chi vorrà aiutarmi

  2. #2
    mr bean è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    i live where i like to
    Messaggi
    303

    Predefinito

    ci sono sentenze che stabiliscono l'esatto contrario, queste spese possono benissimo essere detratte nell'anno del loro sostenimento.
    Mr Bean, rag. Commercialista in quel di Buckingham Palace

  3. #3
    GINNY è offline Member
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    273

    Predefinito

    E quindi come ci si comporta?

  4. #4
    mr bean è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    i live where i like to
    Messaggi
    303

    Predefinito

    "Costi accensione mutuo e istruttoria finanziamenti

    Gli oneri sostenuti per l’accensione di mutui e l’iscrizione di ipoteche o altre garanzie, in base al P.C. n. 24 sono oneri pluriennali da ripartire sul periodo di durata del prestito. La corretta contabilizzazione è tra le “Altre immobilizzazioni immateriali”. - Per la capitalizzazione occorre il consenso Collegio sindacale. - Limitazione alla distribuzione di dividendi.

    La R.M. n. 240/E del 19.7.02 precisa che la deduzione fiscale degli oneri sostenuti durante la fase istruttoria della concessione di un prestito dipende dal trattamento civilistico di tali spese: se le spese sono imputate integralmente al c.e. nell’esercizio di sostenimento, sono deducibili per intero in tale esercizio; se sono considerate oneri pluriennali, vanno dedotte in base al processo di ammortamento.
    Qualora il finanziamento non venisse concesso vanno sempre iscritti tra i costi di esercizio.

    Con sent. n. 15981 del 14.11.02 la Cass. ha affermato che i costi per la stipulazione di un mutuo vanno detratti integralmente nell’esercizio in cui si ottiene la somma mutuata. Ciò in quanto trattasi di spesa di competenza dell’esercizio di accensione del mutuo e non di quelli successivi nei quali vanno a ricadere non i vantaggi del prestito ma le scadenze delle obbligazioni restitutorie, cioè delle rate da pagare. "

    indi, fiscalmente parlando, come ci si comporta? come ti pare, qualsiasi scelta civilisticamente tu faccia, va bene
    ciao
    Mr Bean, rag. Commercialista in quel di Buckingham Palace

  5. #5
    GINNY è offline Member
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    273

    Predefinito

    Grazie Mr.

  6. #6
    LB1967 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    395

    Question

    Citazione Originariamente Scritto da mr bean Visualizza Messaggio
    "Costi accensione mutuo e istruttoria finanziamenti

    Gli oneri sostenuti per l’accensione di mutui e l’iscrizione di ipoteche o altre garanzie, in base al P.C. n. 24 sono oneri pluriennali da ripartire sul periodo di durata del prestito. La corretta contabilizzazione è tra le “Altre immobilizzazioni immateriali”. - Per la capitalizzazione occorre il consenso Collegio sindacale. - Limitazione alla distribuzione di dividendi.

    Con sent. n. 15981 del 14.11.02 la Cass. ha affermato che i costi per la stipulazione di un mutuo vanno detratti integralmente nell’esercizio in cui si ottiene la somma mutuata. Ciò in quanto trattasi di spesa di competenza dell’esercizio di accensione del mutuo e non di quelli successivi nei quali vanno a ricadere non i vantaggi del prestito ma le scadenze delle obbligazioni restitutorie, cioè delle rate da pagare. "

    indi, fiscalmente parlando, come ci si comporta? come ti pare, qualsiasi scelta civilisticamente tu faccia, va bene
    ciao
    Vabbè, facciamo un po' come ci pare....
    Riprendo il post per un chiarimento : posto che il trattamento fiscale deve seguire l'imputazione civilistica, con che criteri andrebbero classificate le spese di istruttoria ? In base all'importo (se rilevante o meno) ? In base alla durata del finanziamento ? In base alla data di erogazione del finanziamento ?
    In base al periodo in cui utilizzo le somme ? (cioè se spendo tutto e subito oppure no ?)

    Nel mio caso dovrei registrare le spese su un finanziamento (no mutuo ipotecario) a 18 mesi meno un giorno con rimborso a rate mensili posticipate.
    Le spese ammontano allo 0,70% dell'importo del finanziamento.
    Vista la natura dell'operazione (non è un mutuo ventennale ) io opterei per la deduzione integrale nell'esercizio di sostenimento...
    Se fosse stato concesso nei primi mesi dell'esercizio avrei molti meno dubbi...però è stato erogato adesso ( ottobre ) quindi a tre mesi dalla chiusura... voi che fareste ?
    Help...

  7. #7
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,981

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da LB1967 Visualizza Messaggio

    Nel mio caso dovrei registrare le spese su un finanziamento (no mutuo ipotecario) a 18 mesi meno un giorno con rimborso a rate mensili posticipate.
    Le spese ammontano allo 0,70% dell'importo del finanziamento.
    Vista la natura dell'operazione (non è un mutuo ventennale ) io opterei per la deduzione integrale nell'esercizio di sostenimento...
    Se fosse stato concesso nei primi mesi dell'esercizio avrei molti meno dubbi...però è stato erogato adesso ( ottobre ) quindi a tre mesi dalla chiusura... voi che fareste ?
    Help...
    Ripartirei il costo in 18 mesi.

    ciao
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  8. #8
    FRASI è offline Member
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Località
    BERGAMO
    Messaggi
    105

    Predefinito

    Danilo, tu ripartiresti in ogni caso l'importo delle spese di istruttoria in 18 mesi, a prescindere dal loro valore?
    Personalmente, ove ci sia la possibilità di ripartire il costo o di spesarlo inetramente nell'esercizio in cui è stato sostenuto, preferisco spesare nell'esercizio, ovviamente se la normativa lo permette e lo prevede, tutte le spese di importo esiguo (esiguo in base ai valori di bilancio della singola impresa). ovviamente anche se l'operazione non è stata eseguita il 31.12...
    Chiedo solo un punto di vista diverso dal mio, magari valutandolo, in futuro lo preferirò ... grazie
    Silvia

  9. #9
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,981

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FRASI Visualizza Messaggio
    Danilo, tu ripartiresti in ogni caso l'importo delle spese di istruttoria in 18 mesi, a prescindere dal loro valore?
    Personalmente, ove ci sia la possibilità di ripartire il costo o di spesarlo inetramente nell'esercizio in cui è stato sostenuto, preferisco spesare nell'esercizio, ovviamente se la normativa lo permette e lo prevede, tutte le spese di importo esiguo (esiguo in base ai valori di bilancio della singola impresa). ovviamente anche se l'operazione non è stata eseguita il 31.12...
    Chiedo solo un punto di vista diverso dal mio, magari valutandolo, in futuro lo preferirò ... grazie
    A volte la pratica supera la regola.

    Trattandosi di importi piccoli, la tentazione pratica di portare tutto a conto economico è forte; ma la legge è chiara nel non distinguere le spese in base all'importo.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  10. #10
    FRASI è offline Member
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Località
    BERGAMO
    Messaggi
    105

    Predefinito

    Certo quando c'è una regola fissa, la applico io ... quando invece si può scegliere...
    Grazie e ciao
    Silvia

Discussioni Simili

  1. Finanziamento.
    Di Kurt Cobain nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 09-09-12, 07:24 PM
  2. Finanziamento
    Di carmelo nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 22-04-09, 07:25 PM
  3. Finanziamento
    Di lollolo nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 26-11-08, 12:11 PM
  4. finanziamento di srl
    Di amilcarex nel forum Altri argomenti
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 22-11-08, 01:31 PM
  5. finanziamento
    Di mercury nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 13-09-07, 07:41 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15