Le spese notarili per l'accensione di un mutuo sono capitalizzabili e ripartite su piu' esercizi in base alla durata del prestito. Nell'ipotesi in cui il rimborso del prestito fosse preceduto da rate di preammortamento (solo interessi) e' corretto ripartire i costi capitalizzati a partire dalla data in cui comincio a rimborsare il mutuo o i costi vanno ripartiti gia' dall'esercizio del pagamento delle rate di preammortamento?
grazie