Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Scritture rimanenze finali

  1. #1
    LELADIBO è offline Junior Member
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    15

    Predefinito Scritture rimanenze finali

    Buongiorno, sono una nuova iscritta e chiedo subito aiuto per una discussione nata in studio tra colleghi sulla corretta scrittura delle rimanenze.
    Di solito, dopo la rilevazione delle rimanenze, nel conto economico ho tre conti riferiti alle merci:
    nei costi, rimanenze iniziali e merci c/acquisti; nei ricavi le rimanenze finali.
    Ora un collega insiste per registrare le rimanenze finali in avere delle rimanenze iniziali e solo la differenza iscriverla tra i ricavi.
    In caso di rimanenze finali inferiori alle iniziali, tra i ricavi non risulterebbe inserito nulla e le rimanenze finali rimarrebbero in evidenza solo nell’attivo del patrimoniale.
    Spero di essere stata chiara e chiedo se è una procedura corretta, possibile o errata?
    Spesso nascono discussioni sul “Tanto il risultato non cambia” come ad esempio, sul far passare o meno gli assegni per cassa prima di versarli in banca, ma la correttezza contabile penso non si basi solo sul risultato finale.. Grazie per i consigli

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,005

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da LELADIBO Visualizza Messaggio
    Buongiorno, sono una nuova iscritta e chiedo subito aiuto per una discussione nata in studio tra colleghi sulla corretta scrittura delle rimanenze.
    Di solito, dopo la rilevazione delle rimanenze, nel conto economico ho tre conti riferiti alle merci:
    nei costi, rimanenze iniziali e merci c/acquisti; nei ricavi le rimanenze finali.
    Ora un collega insiste per registrare le rimanenze finali in avere delle rimanenze iniziali e solo la differenza iscriverla tra i ricavi.
    In caso di rimanenze finali inferiori alle iniziali, tra i ricavi non risulterebbe inserito nulla e le rimanenze finali rimarrebbero in evidenza solo nell’attivo del patrimoniale.
    Spero di essere stata chiara e chiedo se è una procedura corretta, possibile o errata?
    Spesso nascono discussioni sul “Tanto il risultato non cambia” come ad esempio, sul far passare o meno gli assegni per cassa prima di versarli in banca, ma la correttezza contabile penso non si basi solo sul risultato finale.. Grazie per i consigli
    Anche se nei testi di ragioneria i criteri di rilevazione delle rimanenze finali sono diverdi, è senz'altro una procedura possibile.

    ciao
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

Discussioni Simili

  1. rimanenze finali
    Di linostanzione nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 28-02-12, 01:56 PM
  2. rimanenze finali
    Di marbe nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 09-06-10, 09:51 AM
  3. Rimanenze Finali
    Di carmelo nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 24-02-10, 09:00 AM
  4. rimanenze finali
    Di giobriga nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 08-08-08, 05:10 PM
  5. rimanenze finali
    Di spadaforaluca@libero.it nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27-05-08, 02:21 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15