D.i in contabilitÓ semplificata, sta ristrutturando un immobile dal 2008 trasformando un cascinale in 7 alloggi. Alla fine di ogni esercizio sono state valutate le rimanenze finali al costo. Nel 2010 sono stati firmati dei preliminari, emesse fatture d'acconto e per caparra. Alla fine dell'esercizio ho per certo fatture da emettere per una determinata cifra, relative alle vendite che sono effettuate nel 2011, ma come valuto i rimanenti alloggi? Pur sapendo a quale prezzo intendo venderli, non sono sicura che ci riuscir˛; per valutarli al costo come distinguo i costi sostenuti per gli alloggi da rogitare dai costi sostenuti per gli alloggi che rimangono invenduti?
grazie