Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Capitale sociale sotto il minimo

  1. #1
    ironfab è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    9

    Predefinito Capitale sociale sotto il minimo

    Buona sera, ho questo Problema sono socio e presidente del consiglio di amministrazione di una srl al 50% con un ex amico anche lui al 50%, in questa società l'unico che da anni caccia i soldi son sempre io e ogni chiusura bilancio per continuare devo sempre rinunciare ai miei denari per coprire le perdite,lui ad ogni invito in presenza di difficoltà risponde che soldi non ne mette che non ne ha etc,etc ...
    Di fatto mi ritrovo ad avere a che fare con un dipendente e non con un socio,sono arrivato al punto che non ne posso + , di comprarmi non se ne parla perché vorrebbe pagarmi in comode cambiali esigue( con il lavoro della società ),se vende vuole una cifra esorbitante ed e convinto non avendo nulla da perdere che pOssa fare quello che vuole!!!
    Insomma da asilo!!
    Ho letto del " riduzione del capitale per eccessive perdite" , potrei costringerlo a versare affinché si renda conto che non e un gioco e se non ha i soldi farlo fuori dalla società , aspetto vostri consigli e dritte sul da farsi.
    Grazie

  2. #2
    L'avatar di roby
    roby è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Rimini, Italy
    Messaggi
    2,178

    Predefinito Riduzione del capitale

    Citazione Originariamente Scritto da ironfab Visualizza Messaggio
    Ho letto del " riduzione del capitale per eccessive perdite" , potrei costringerlo a versare affinché si renda conto che non e un gioco e se non ha i soldi farlo fuori dalla società , aspetto vostri consigli e dritte sul da farsi.
    Grazie
    Si, puoi fare così...l'ideale sarebbe portare la società in perdita..". E forse l'altro socio non avrà i soldi per ricostituire il capitale.". In alternativa un aumento del capitale sociale ma in questo caso lui resta socio... Ma con quote di valore proporzionalmente ridotto...

  3. #3
    ironfab è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    9

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da roby Visualizza Messaggio
    In alternativa un aumento del capitale sociale ma in questo caso lui resta socio... Ma con quote di valore proporzionalmente ridotto...
    Ma per l'aumento di capitale bisogna deliberarlo e non lo farebbe mai,come penso io a fine anno avremmo una perdità di 50000 euro di cui io li avro' gia versati ome finanziamento e lui sara costretto o versa o ciao ciao

  4. #4
    Enrico Larocca è online Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,375

    Predefinito

    L'effetto stallo che le partecipazioni al 50 % producono, salvo il caso in cui il socio dissenziente non si presenti per esprimere voto contrario rispetto all'ipotesi di ricapitalizzazione a seguito di perdite lasciando campo libero all'altro socio (si veda l'art. 2479 - bis, co. 3 del cod. civ. che rende il 50 % idoneo a deliberare anche nei casi di cui al punto 4 e 5 del 2479), porterà la società all'impossibilità di funzionamento e quindi allo scioglimento.

    Faccia presente al Presidente "riottoso" che le responsabilità per azioni in danno della società (tale è non ricapitalizzarla) posso anche dopo molti anni di causa, portare conseguenze patrimoniali.

    Il consiglio in questi casi è di tentare di addivenire ad una chiusura della società, perchè con questi comportamenti non si va lontano.

    Saluti
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  5. #5
    ironfab è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    9

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico Larocca Visualizza Messaggio
    L'effetto stallo che le partecipazioni al 50 % producono, salvo il caso in cui il socio dissenziente non si presenti per esprimere voto contrario rispetto all'ipotesi di ricapitalizzazione a seguito di perdite lasciando campo libero all'altro socio (si veda l'art. 2479 - bis, co. 3 del cod. civ. che rende il 50 % idoneo a deliberare anche nei casi di cui al punto 4 e 5 del 2479), porterà la società all'impossibilità di funzionamento e quindi allo scioglimento.

    Faccia presente al Presidente "riottoso" che le responsabilità per azioni in danno della società (tale è non ricapitalizzarla) posso anche dopo molti anni di causa, portare conseguenze patrimoniali.

    Il consiglio in questi casi è di tentare di addivenire ad una chiusura della società, perchè con questi comportamenti non si va lontano.

    Saluti
    Gentile Enrico il Presidente sono io è l'altro socio che è riottoso ,quello che dice all'inizio è proprio quello che voglio fare ,in presenza di un bilancio in perdita metterlo di fronte a un bivio ripianare le suddette o nel caso in cui non possa o non voglia escluderlo senza remore dalla società.
    Devo solo capire se e quali problemi possono subentrare con tale operazione.
    Tipo se nel corso di quest'anno mi ritroverò a dover versare soldi per finanziare la società ,come devo farlo :
    finanziamento soci o cos'altro?
    I soldi che verso vengono poi buoni come parte da me già versata nel caso di aumento capitale per ripianare le perdite?
    Se arrivo a chiusura Bilancio con una perdità di 50000 euro ma con un finanziamento socio di pari importo quanto dovrò/remmo versare per riportare la situazione in bonis,ovvero se io non rinuncio ai soldi che ho versato?
    Faccio un esempio il bilancio scorso (2010) avevamo una perdità di € 20000 circa che abbiamo risolto rinunciando ai vari finanziamenti fatti (esclusivamente da me) ...
    Aspetto delucidazioni e vi ringrazio...

  6. #6
    Enrico Larocca è online Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,375

    Predefinito

    Salve,

    mi scusi per aver frainteso i ruoli.

    Purtroppo le operazioni modificative (straordinarie) richiedono una maggioranza che lei non ha da solo, poichè al suo 50 % favorevole ad una ricapitalizzazione si contrappone un altro 50 % del socio che dissente, nonostante la necessità.

    Sfortunatamente, un socio a responsabilità limitata non lo si può obbligare a versare oltre la quota sottoscritta: è la legge.

    La quota sottoscritta fissa il limite del rischio che sono disposto a correre.

    Qualunque operazione di rifinanziamento, per ricapitalizzazione spontanea mediante versamenti in c/capitale o similari o per prestito fruttifero o infruttifero fatto alla società, fermi restando il rispetto della regola del modalità di finanziamento più opportuna previsto dall'art. 2467 del cod. civ. pena la postergazione nei rimborsi ai soci, sarà sempre una scelta che non potrà condizionare l'altro non disponibile a rifinanziare la società.

    La questione è complessa e non può essere compiutamente affrontata in un Forum. Il consiglio è di rivolgersi ad un collega societarista della sua zona per approfondire i vari aspetti e le soluzioni che si possono adottare.

    Saluti
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

Discussioni Simili

  1. Capitale sociale minimo per consorzi?
    Di spider nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 23-05-13, 09:18 AM
  2. Perdita srl superiore 1 terzo del capitale sociale che scende sotto il minimo legale
    Di URBIS ET ORBIS nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 29-01-13, 01:27 PM
  3. scioglimento e liquidazione srl riduzione capitale sotto il minimo legale
    Di ACEMAN nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 07-12-12, 11:39 AM
  4. Dichiarazione iva SRL capitale sotto il minimo
    Di Piersilvio nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27-02-10, 11:40 AM
  5. capitale al di sotto del minimo
    Di deny nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-05-09, 04:44 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15