Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Costi carburante e cantiere edile

  1. #1
    missy74 Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2010
    LocalitÓ
    Crotone
    Messaggi
    834

    Predefinito Costi carburante e cantiere edile

    Salve,
    una societÓ che opera nel settore delle costruzioni,ha tra i cespiti mezzi non targati,mezzi targati e autovetture.
    I mezzi si riforniscono dal gestore,per quelli non targati vengono riempite piccole cisterne,poi il gestore fÓ una fattura complessiva alla societÓ.
    E' corretta tale modalitÓ?
    La fattura deve specificare le targhe o il numero matricola dei mezzi in questione?
    Grazie

  2. #2
    su.piroddi@tiscali.it Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    443

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da missy74 Visualizza Messaggio
    Salve,
    una societÓ che opera nel settore delle costruzioni,ha tra i cespiti mezzi non targati,mezzi targati e autovetture.
    I mezzi si riforniscono dal gestore,per quelli non targati vengono riempite piccole cisterne,poi il gestore fÓ una fattura complessiva alla societÓ.
    E' corretta tale modalitÓ?
    La fattura deve specificare le targhe o il numero matricola dei mezzi in questione?
    Grazie
    Per i mezzi targati, che possono circolare sulla rete stradale e rifornirsi presso gli impianti di distribuzione Ŕ previsto l'obbligo della scheda carburante. Per tutti gli altri mezzi va benissimo la fattura, senza indicazione della targa o matricola.....l'inerenza del costo Ŕ dimostrata dall'esistenza stessa dei mezzi in cantiere che risultante anche dal libro cespiti.

  3. #3
    VIRGILIO77 Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2010
    LocalitÓ
    MILANO
    Messaggi
    389

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da su.piroddi@tiscali.it Visualizza Messaggio
    Per i mezzi targati, che possono circolare sulla rete stradale e rifornirsi presso gli impianti di distribuzione Ŕ previsto l'obbligo della scheda carburante. Per tutti gli altri mezzi va benissimo la fattura, senza indicazione della targa o matricola.....l'inerenza del costo Ŕ dimostrata dall'esistenza stessa dei mezzi in cantiere che risultante anche dal libro cespiti.
    alla luce della sentenza della corte di cassazione n. 24930 del 25/11/2011
    dal punto di vista operativo per potere dedurre il costo e detrarre l'Iva ad esempio per le pale meccaniche , carrelli, muletti , betoniere ecc. come bisogna fare?

Discussioni Simili

  1. Cantiere non edile temporaneo
    Di Liuis nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-02-13, 05:01 PM
  2. Chiusura cantiere edile
    Di ric74 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 29-09-12, 04:36 PM
  3. Apertura cantiere edile
    Di THONY nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-11-10, 11:04 AM
  4. Apertura cantiere edile
    Di THONY nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-11-10, 09:21 AM
  5. spostamento dipendente da cantiere edile
    Di piccolastella nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12-01-10, 05:04 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15