Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 2 3 4
Risultati da 31 a 40 di 40

Discussione: materiale di consumo o beni inf ai 516,46?

  1. #31
    swami è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    2,348

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Non sono d'accordo.

    Come fai, in una srl, a calcolare l'ammortamento al 100%, se non è giustificato civilisticamente (vedi ottimo post sopra di Enrico Larocca), e se è stato eliminato il quadro EC?

    Se me lo spieghi, ti dò ragione: a te e alla dispensa.
    quindi mi crei disparità tra i "fessi" che sono vincolati da un bilancio vero e tutti gli altri?

    cmq il discorso dell'ammortamento in un anno nn è cosa di questi giorni è una regola che si sarebbe dovuto adottare e capire già in passato ma è legata al bilancio nn alle ultime novità
    La pubblicita' ci mette nell'invidiabile posizione di desiderare auto e vestiti, ma soprattutto possiamo ammazzarci in lavori che odiamo per poterci comprare idiozie che non ci servono affatto. (Brad Pitt in "Fight Club", 1999)

  2. #32
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da swami Visualizza Messaggio
    quindi mi crei disparità tra i "fessi" che sono vincolati da un bilancio vero e tutti gli altri?
    Mica l'ho creata io .... è la legge che prevede la disparità !

    Chi redige un bilancio ha obblighi che non ha chi invece non è obbligato a redigerlo.

    ciao

  3. #33
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,749

    Predefinito

    Mi permetto di sottolineare quanto segue, solo per chiarezza, visto che il Forum per me deve essere un spazio di approfondimento professionale :

    1) L'applicazione dellle norme del codice civile e dei principi contabili in materia di bilancio non &#232; una novit&#224; 2008. E' nuovo invece il << principio di avvicinamento >> del reddito fiscale al reddito di bilancio, confermato dall'abrogazione del documento che consentiva il raccordo tra obblighi civilistici e opportunit&#224; fiscali, cio&#232; il quadro EC;

    2) la questione degli obblighi di applicazione delle norme codicistiche e dei principi contabili &#232; piuttosto datata, basti considerare che l'ex Commissione per la statuizione dei principi contabili (oggi OIC) esiste ed opera da qualche decennio. Ed &#232; quest'ultima (OIC) che deve diffondere la corretta cultura bilancistica basata sulle norme del codice e sui principi contabili. I principi contabili IAS /IRFS (International Accounting Standards/ International Rules of Financial Statements) esistono dal 31/03/2004 e la decorrenza per la loro applicazione era indicativamente prevista per il 2007, ma poi in ITALIA, come al solito per evitare un << doppio binario >> troppo complesso, si &#232; preferito restringere alla sole societ&#224; quotate sui mercati regolamentati, l'obbligo di applicazione degli stessi, perch&#232; si &#232; ritenuto che solo queste societ&#224; potessero mettere in campo un'organizzazione amministrativa che gestisse il << doppio binario >>.

    3) Dal 2008 la novit&#224; pi&#249; importante per chi applica, indipendentemente dall'obbligo, i principi contabili internazionali(gli I.A.S.), &#232; la completa sterilizzazione delle norme del TUIR, nel senso che il reddito fiscale si determiner&#224;, per le imprese che applicano i principi contabili internazionali, assumendo come base imponibile fiscale, il reddito di bilancio. Questa si &#232; una rivoluzione !!! E ripeto n&#232; principi contabili internazionali n&#232; in quelli nazionali, n&#232; tantomeno nel codice civile si trovano norme che giustifichino l'ammortamento integrale, perch&#232; porlo &#232; un ossimoro per i principi contabili, come gi&#224; detto nella precedente risposta.

    Non si pu&#242; confondere l'applicazione di norme fiscali con l'applicazione di norme civilistiche &#232; l'ammortamento al 100&#37; &#232; contemplato solo nell'art. 102, co. 5 del TUIR, norma fiscale.

    Mi rendo conto che per chi opera, &#232; necessario rifarsi a guide operative per la risoluzione dei casi giornalieri, anche se per << motivi di tiratura >> le stesse dovendo raggiungere il grande pubblico contengono delle approssimazioni.

    Purtroppo non sempre le soluzioni pi&#249; veloci sono quelle pi&#249; ortodosse. Per cui, considerando il potere di disconoscimento dell'Amministrazione Finanziaria, introdotto dal 2008, in ordine ai costi che non trovano fondamento in pratiche amministrative seguite in precedenza e comunque non in linea con i principi contabili, anche nelle S.r.l. su base familiare, bisogna prestare oggi molta attenzione alle stime, che possono essere disconosciute dall'Agenzia delle Entrate.

    Saluti
    Ultima modifica di Enrico Larocca; 01-02-08 alle 07:45 PM
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  4. #34
    pipelly è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Italia
    Messaggi
    1,569

    Predefinito

    Piu' chiaro di cosi'......

  5. #35
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Rilancio il post per un chiarimento.

    Se in una Srl, per "comodità", evito di inserire tra i beni ammortizzabili beni di modico valore (modico davvero!), il mio bilancio può essere considerato non veritiero?

    grazie
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  6. #36
    pipelly è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Italia
    Messaggi
    1,569

    Predefinito

    E' un errore e come tale fa si che il bilancio sia errato dunque non veritiero.

  7. #37
    ciliegia è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    8

    Predefinito

    scusatemi, se acquisto una stampante laser ad esempio il 1/5/2009 per 100 euro quindi bene< 516,46 si ammortizzano solo 58,33 euro dei 100 nell'esercizio in corso rimandando il resto del costo cioè 41,67 nell'esercizio successivo.mentre con il quadro ec si poteva ammortizzare extracontabilmente l'intero costo giusto.

  8. #38
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ciliegia Visualizza Messaggio
    scusatemi, se acquisto una stampante laser ad esempio il 1/5/2009 per 100 euro quindi bene< 516,46 si ammortizzano solo 58,33 euro dei 100 nell'esercizio in corso rimandando il resto del costo cioè 41,67 nell'esercizio successivo.mentre con il quadro ec si poteva ammortizzare extracontabilmente l'intero costo giusto.

    Perchè dici di ammoritzzare 58,33 in un anno e 41,67 nell'anno dopo??
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  9. #39
    ciliegia è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    8

    Predefinito

    perchè anche se abbiamo un coefficiente del 100% si deve rapportare l'ammortamento per 7 mesi essendo stato il bene acquistato ad esempio a maggio 2009,rimandando il rimanente costo del bene nel periodo successivo.penso che sia così.

  10. #40
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ciliegia Visualizza Messaggio
    perchè anche se abbiamo un coefficiente del 100% si deve rapportare l'ammortamento per 7 mesi essendo stato il bene acquistato ad esempio a maggio 2009,rimandando il rimanente costo del bene nel periodo successivo.penso che sia così.
    Il coefficiente del 100% sostanzialmente non esiste più.
    Rileggi sopra le nostre affermazioni, in merito al comportamento da tenere nei casi di acquisto beni sotto il milione di lire.

    ciao
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 2 3 4

Discussioni Simili

  1. materiale di consumo
    Di alessio72 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 06-05-20, 04:18 PM
  2. Beni di consumo?
    Di Michela_FP nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 16-02-13, 02:50 PM
  3. vendita materiale di consumo
    Di studiocontabileab nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 16-10-12, 10:56 AM
  4. Scontrini per acquisto materiale di consumo esteri
    Di Alexao8512 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 20-05-12, 06:46 PM
  5. DDT materiale beni immobili
    Di maximoff75 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-11-09, 07:24 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15