Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15

Discussione: perizia conferimento

  1. #1
    ELLEEMME è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    77

    Predefinito perizia conferimento

    Gentili colleghi,
    mi trovo a dover redigere la mia prima perizia ex 2465 cc per il conferimento di una ditta individuale in una srl da costituire. I dubbi da fugare come spesso accade nel ns lavoro sono numerosi e chiedo quindi un confronto.
    Ho deciso di adottare il metodo patrimoniale semplice in quanto l'attività della ditta individuale è iniziata da due soli anni e le immobilizzazioni presenti sono state acquistate tutte nuove di fabbrica.
    Il primo dubbio che ho riguarda l'evidenziazione o meno della posta avviamento.
    Essendo l'operazione inquadrata in un ottica di riorganizzazione aziendale (e non a fini realizzativi) e sopratutto in un ottica di passaggio generazionale (padre conferisce ditta in srl in cui sono soci i due figli ed ottiene in cambio il 20% del Cs) io propenderei per la non valutazione dell'avviamento anche perchè non necessario ai fini di una evidenziazione di un patrimonio netto già positivo.
    Il secondo interrogativo che mi pongo riguarda invece la valutazione di alcune voci SP. Il titolare della ditta vanta un credito per versamenti ipotizziamo di € 100.000. L'attività viene esercitata in un immobile di proprietà del titolare e della moglie dato in comodato alla ditta individuale. In questo immobile sono stati effettuati ingenti lavori di ristrutturazione inseriti come immob immat -lavori strao su beni di terzi ed altri lavoriad esempio infissi che ho inserito ad arredamenti per piu o meno € 100.000. Ora mi chiedevo come valutare tali poste. Potrei "compensare" quanto dovuto dalla ditta al titolare con quanto effettivamente investito nelle ristrutturazioni e quindi ritenere tali poste ininfluenti ai fini della valutazione? In effetti i lavori rimangono necessariamente acquisiti all'immobile che verrà poi dato in locazione alla srl e quindi il conferente potrebbe ritenere soddisfatto il proprio credito.
    Grazie anticipatamente a chi vorrà confrontarsi.

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ELLEEMME Visualizza Messaggio
    Il primo dubbio che ho riguarda l'evidenziazione o meno della posta avviamento.
    Essendo l'operazione inquadrata in un ottica di riorganizzazione aziendale (e non a fini realizzativi) e sopratutto in un ottica di passaggio generazionale (padre conferisce ditta in srl in cui sono soci i due figli ed ottiene in cambio il 20% del Cs) io propenderei per la non valutazione dell'avviamento anche perchè non necessario ai fini di una evidenziazione di un patrimonio netto già positivo.
    Non sono d'accordo. L'avviamento va comunque valutato; ti ricordo che il fisco può rettificare il valore dello stesso, se inferiore a quello determinato ex dpr 460.



    Citazione Originariamente Scritto da ELLEEMME Visualizza Messaggio
    Il secondo interrogativo che mi pongo riguarda invece la valutazione di alcune voci SP. Il titolare della ditta vanta un credito per versamenti ipotizziamo di € 100.000. L'attività viene esercitata in un immobile di proprietà del titolare e della moglie dato in comodato alla ditta individuale. In questo immobile sono stati effettuati ingenti lavori di ristrutturazione inseriti come immob immat -lavori strao su beni di terzi ed altri lavoriad esempio infissi che ho inserito ad arredamenti per piu o meno € 100.000. Ora mi chiedevo come valutare tali poste. Potrei "compensare" quanto dovuto dalla ditta al titolare con quanto effettivamente investito nelle ristrutturazioni e quindi ritenere tali poste ininfluenti ai fini della valutazione? In effetti i lavori rimangono necessariamente acquisiti all'immobile che verrà poi dato in locazione alla srl e quindi il conferente potrebbe ritenere soddisfatto il proprio credito.
    I lavori di ristrutturazione vanno valutati per determinare il valore dell'azienda ceduta.

    Ricordo che l'operazione peritale è estremamente delicata, avendo riuflessi anche in ambito penale.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  3. #3
    ELLEEMME è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    77

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Non sono d'accordo. L'avviamento va comunque valutato; ti ricordo che il fisco può rettificare il valore dello stesso, se inferiore a quello determinato ex dpr 460.





    I lavori di ristrutturazione vanno valutati per determinare il valore dell'azienda ceduta.

    Ricordo che l'operazione peritale è estremamente delicata, avendo riuflessi anche in ambito penale.
    Gentile Dott.Sciuto, ipotizzando di dover calcolare il valore dell'avviamento riterrebbe congruo/conveniente/agevole calcolarlo per una attività della ristorazione che lavora da due anni e per la quale vi è una base concreta di reddito per una valutazione?
    In secondo luogo essendo l operazione di conferimento fiscalmente neutrale cosa retticherebbe l'Agenzia?
    Da ciò che ho letto gli oneri pluriennali quali ad esempio le ristrutturazioni effettuate al locale non di proprietà/beni di terzi (locale che poi verrà locato e quindi incorporerà in quel momento il valore della ristrutturazione) vanno annullati con una rettifica passiva.
    Grazie ancora per il confronto.

  4. #4
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ELLEEMME Visualizza Messaggio
    Gentile Dott.Sciuto, ipotizzando di dover calcolare il valore dell'avviamento riterrebbe congruo/conveniente/agevole calcolarlo per una attività della ristorazione che lavora da due anni e per la quale vi è una base concreta di reddito per una valutazione?
    Assolutamente sì.



    Citazione Originariamente Scritto da ELLEEMME Visualizza Messaggio
    In secondo luogo essendo l operazione di conferimento fiscalmente neutrale cosa retticherebbe l'Agenzia?
    Tanto per cominciare, l'imposta di registro.
    Poi, vero è che è neutra fiscalmente, ma i valori di carico di un conferimento hanno il loro peso eccome.


    Citazione Originariamente Scritto da ELLEEMME Visualizza Messaggio
    Da ciò che ho letto gli oneri pluriennali quali ad esempio le ristrutturazioni effettuate al locale non di proprietà/beni di terzi (locale che poi verrà locato e quindi incorporerà in quel momento il valore della ristrutturazione) vanno annullati con una rettifica passiva.
    Quindi io ho speso 40.000 euro per rendere adeguato un vecchio capannone, e lo conferisco gratuitamente? Non sono d'accordo.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  5. #5
    ELLEEMME è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    77

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Assolutamente sì.
    E cosa prenderebbe a base per la valutazione dell'avviamento? il reddito di una sola intera annualità?




    Tanto per cominciare, l'imposta di registro.
    Poi, vero è che è neutra fiscalmente, ma i valori di carico di un conferimento hanno il loro peso eccome.
    I valori di carico per la conferitaria sarebbero gli stessi valori contabili presenti nella contabilità della conferente. L'imposta di registro è in misura fissa € 168 mi pare di ricordare.




    Quindi io ho speso 40.000 euro per rendere adeguato un vecchio capannone, e lo conferisco gratuitamente? Non sono d'accordo.
    Se io come persona fisica ho speso € 40.000 per ristrutturare il capannone in cui lavora la mia ditta individuale ed il capannone è per 1/2 di mia proprietà e per 1/2 di mia moglie e se sussiste un contratto di comodato che va necessariamente a risolversi?Io riceverò in cambio delle quote della Srl conferitaria ma sarò allo stesso tempo locatore di quell'immobile.

  6. #6
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ELLEEMME Visualizza Messaggio
    Se io come persona fisica ho speso € 40.000 per ristrutturare il capannone in cui lavora la mia ditta individuale ed il capannone è per 1/2 di mia proprietà e per 1/2 di mia moglie e se sussiste un contratto di comodato che va necessariamente a risolversi?Io riceverò in cambio delle quote della Srl conferitaria ma sarò allo stesso tempo locatore di quell'immobile.
    Quindi secondo te quell'azienda con o senza spese straordinarie vale lo stesso importo?
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  7. #7
    ELLEEMME è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    77

    Predefinito

    Mi scuso in quanto non sono stato capace di rispondere citando in maniera corretta (domanda e risposta).

  8. #8
    ELLEEMME è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    77

    Predefinito

    L'immobile non viene conferito perchè di proprietà di persone fisiche. Non comprendo quindi come posso valutare una ristrutturazione che non conferisco fisicamente. Mi sfugge evidentemente qualcosa.

  9. #9
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ELLEEMME Visualizza Messaggio
    L'immobile non viene conferito perchè di proprietà di persone fisiche. Non comprendo quindi come posso valutare una ristrutturazione che non conferisco fisicamente. Mi sfugge evidentemente qualcosa.
    Non viene conferito, ma sarà dato in comodato anche alla srl neocostituita: sbaglio?
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  10. #10
    ELLEEMME è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    77

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Non viene conferito, ma sarà dato in comodato anche alla srl neocostituita: sbaglio?
    In locazione.

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Perizia conferimento beni in natura srl
    Di Maverik83 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16-09-11, 08:40 AM
  2. termine perizia conferimento
    Di lauramanci nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 30-08-11, 02:56 PM
  3. perizia bancaria
    Di lorma nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 19-01-11, 08:35 AM
  4. perizia di stima
    Di fsdn2003@libero.it nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 01-03-10, 02:24 PM
  5. Perizia
    Di PROFES nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 20-11-09, 06:19 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15