Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Conferimento ditta individuale in srl e causa in corso

  1. #1
    paolo79 è offline Member
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    221

    Post Conferimento ditta individuale in srl e causa in corso

    Buon giorno a tutti e buon anno...

    ho il seguente quesito: una ditta individuale edile vuole effettuare un conferimento dell'intera azienda in una srl ancora da costituirsi. Il problema principale è che la ditta ha un contenzioso con l'INAIL per la rivalsa conseguente ad un infortunio di un dipendente successo alcuni anni fa.

    Secondo voi come bisognerà comportarsi di fronte a questa situazione, visto che comunque anche ai conferimenti di azienda si dovrebbe applicare il 2560 c.c. in materia di debiti dell'azienda ceduta??

    Cosa ne pensate??

    Grazie anticipatamente

    Paolo

  2. #2
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,575

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da paolo79 Visualizza Messaggio
    Buon giorno a tutti e buon anno...

    ho il seguente quesito: una ditta individuale edile vuole effettuare un conferimento dell'intera azienda in una srl ancora da costituirsi. Il problema principale è che la ditta ha un contenzioso con l'INAIL per la rivalsa conseguente ad un infortunio di un dipendente successo alcuni anni fa.

    Secondo voi come bisognerà comportarsi di fronte a questa situazione, visto che comunque anche ai conferimenti di azienda si dovrebbe applicare il 2560 c.c. in materia di debiti dell'azienda ceduta??

    Cosa ne pensate??

    Grazie anticipatamente

    Paolo
    Salve,

    ad un esame sommario della questione, fino all'emissione del decreto ingiuntivo di condanna della ditta conferente, definitivamente non opponibile, a mio giudizio, non si può parlare di solidarietà passiva ex art. 2560 del cod. civ. visto che dai libri contabili non risulta un debito certo ed esigibile in capo al conferente che si trasmette alla società conferitaria.

    Al più c'è un fondo spese future (che è un debito da liquidare per definizione) che è stato alimentato con un accantonamento prudenziale fatto dalla conferente nell'anno in cui è stata avviata la procedura di contenzioso verso l'INAIL, per ragioni di competenza economica.

    Saluti
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  3. #3
    paolo79 è offline Member
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    221

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico Larocca Visualizza Messaggio
    Salve,

    ad un esame sommario della questione, fino all'emissione del decreto ingiuntivo di condanna della ditta conferente, definitivamente non opponibile, a mio giudizio, non si può parlare di solidarietà passiva ex art. 2560 del cod. civ. visto che dai libri contabili non risulta un debito certo ed esigibile in capo al conferente che si trasmette alla società conferitaria.

    Al più c'è un fondo spese future (che è un debito da liquidare per definizione) che è stato alimentato con un accantonamento prudenziale fatto dalla conferente nell'anno in cui è stata avviata la procedura di contenzioso verso l'INAIL, per ragioni di competenza economica.

    Saluti
    Intanto grazie mille...

    quindi non c'è la possibilità che l'INAIL ponga in essere azioni volte ad ostacolare l'operazione, visto che di fatto si passa da ditta individuale a srl??

    Grazie

    Paolo

  4. #4
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,575

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da paolo79 Visualizza Messaggio
    Intanto grazie mille...

    quindi non c'è la possibilità che l'INAIL ponga in essere azioni volte ad ostacolare l'operazione, visto che di fatto si passa da ditta individuale a srl??

    Grazie

    Paolo
    Credo che l'INAIL non possa opporsi, non esistendo alla data del conferimento, un debito certo ed esigibile in capo alla ditta individuale conferente.

    Infatti l'art. 2560 co. 1 del codice civile, stabilisce che l'alienante non è liberato dei debiti relativi alla azienda ceduta, anteriori al trasferimento, se non risulta che i creditori vi hanno acconsentito. Ma a tutt'oggi, non esiste alcun debito fino a quando la causa non si definisce.

    Saluti
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  5. #5
    paolo79 è offline Member
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    221

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico Larocca Visualizza Messaggio
    Credo che l'INAIL non possa opporsi, non esistendo alla data del conferimento, un debito certo ed esigibile in capo alla ditta individuale conferente.

    Infatti l'art. 2560 co. 1 del codice civile, stabilisce che l'alienante non è liberato dei debiti relativi alla azienda ceduta, anteriori al trasferimento, se non risulta che i creditori vi hanno acconsentito. Ma a tutt'oggi, non esiste alcun debito fino a quando la causa non si definisce.

    Saluti
    Concordo in pieno.

    Grazie mille

    Paolo

Discussioni Simili

  1. Conferimento ditta individuale in s.r.l.
    Di genesio79 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 23-05-12, 10:14 AM
  2. conferimento di ditta individuale in srl
    Di silvia78 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 20-04-11, 04:56 PM
  3. Conferimento Ditta individuale in Srl.
    Di mt-gin@libero.it nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 14-03-11, 09:51 AM
  4. Conferimento ditta individuale in SAS
    Di ale.c nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-06-10, 10:23 PM
  5. Conferimento ditta individuale in srl
    Di alessio.doca@libero.it nel forum Diritto Societario
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 24-12-09, 12:05 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15