'sera a tutti.
Vi espongo un dubbio: un mio cliente, gestore di un bar in una palestra, durante l'anno 2011 mi ha sempre portato i corrispettivi senza l'indicazione separata del non riscosso (leggi: i buoni pasto). Per˛ poi, a fine mese, fatturava alla palestra i buoni pasto incassati. A un certo punto mi Ŕ venuto il dubbio che qualcosa non quadrasse e, consultandomi con lui, Ŕ venuto fuori che i corrispettivi che registrava abitualmente ogni sera erano al lordo dei buoni pasto (che per˛ non erano riscossi!). Quindi, facendo un rapido calcolo, ci siamo resi conto di aver sovrastimato i suoi ricavi di circa 20.000 euro. Ora, io vorrei capire come fare a sistemare questa situazione. Secondo me non c'Ŕ altra strada di una superrettifica di fine anno. Che dite?