Pagina 2 di 2 PrimaPrima 1 2
Risultati da 11 a 20 di 20

Discussione: Imposte anticipate per perdite fiscali riportabili

  1. #11
    bepizomon è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Treviglio (BG)
    Messaggi
    1,356

    Predefinito

    sì, è così.
    d'altro canto se continui ad essere in perdita per un po' di anni... qualche dubbio sullo stanziamento di nuove imposte anticipate l'avrei...

  2. #12
    Dab
    Dab è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    12

    Predefinito

    Buongiorno a tutti,

    in merito quindi alla possibilità di iscrivere in bilancio le imposte anticipate, vi chiedo se queste possano essere calcolate anche sul fair value iscritto tra gli oneri finanziari al 31.12.12 di derivati speculativi,

    grazie

    Saluti

  3. #13
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,748

    Predefinito

    Le imposte anticipate si rilevano se esiste un differimento di deduzione fiscale dei costi. Gli oneri finanziari sul valore equo di un derivato non hanno il carattere delle temporanea indeducibilitá che è il prodromo del calcolo ed iscrizione di imposte anticipate. Per cui stante l'assenza di certezza di tale dato, a mio giudizio, le imposte anticipate non vanno appostate, se applichiamo i principi contabili nazionali.
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  4. #14
    acqafresca68 è offline Member
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    63

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico Larocca Visualizza Messaggio
    Per prima cosa l'iscrizione di imposte anticipate conseguenti alla presenza di perdite fiscali riportabili, deve essere effettuata solo se esiste la fondata prospettiva che le imposte anticipate possano essere assorbite, vale a dire se esiste la fondata prospettiva che si possano conseguire utili capaci di assorbire le suddette perdite.

    Se questa fondata prospettiva non c'è o non è pressochè certa, in ossequio al principio della prudenza occorre astenersi dal contabilizzare imposte anticipate, che come è noto stornano costi fiscali dal bilancio d'esercizio, aumentando l'utile distribuibile.

    Ho ripetuto l'espressione "fondata prospettiva" in quanto non si può parlare di certezze in rapporto ad eventi futuri.

    Pur tuttavia la pianificazione aziendale di medio e lungo periodo e la programmazione di breve andare deve mostrare la capacità di invertire il risultato economico negativo registrato.

    Solo con queste condizioni l'iscrizione di imposte anticipate appare sorretta da elementi giustificativi.
    Sono interessato alla vostra discussione.
    Ho il seguente dilemma a 4 gg. dal deposito del bilancio!
    Ho una srl (attività alberghiera) che ha perdite pregresse ma dal 2011 ormai è sempre in utile. Per il 2012 rilevo l'imposta anticipata? Ossia ho la ragionevole certezza che nei prossimi esercizi sarò in utile? Secondo me no.
    Sia lo scorso anno che questo ho rilevato solo l'imposta differita che si genera grazie alla riduzione dell'uitile dell'80% per effetto delle perdite che provengono dal 2010.
    Grazie

  5. #15
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Allora, premesso che mancano 3 giorni al deposito del bilancio (considerando l'approvazione al 30 aprile), se la srl che ha perdite è sempre in utile, per me è obbligatorio rilevare l'imposta anticipata (ovviamente sulla parte non ancora compensata).
    La riduzione dell'utile dell'80% per effetto delle perdite che provengono dal 2010 non genera imposte anticipate, nemmeno "reversal".
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  6. #16
    acqafresca68 è offline Member
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    63

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Allora, premesso che mancano 3 giorni al deposito del bilancio (considerando l'approvazione al 30 aprile), se la srl che ha perdite è sempre in utile, per me è obbligatorio rilevare l'imposta anticipata (ovviamente sulla parte non ancora compensata).
    La riduzione dell'utile dell'80% per effetto delle perdite che provengono dal 2010 non genera imposte anticipate, nemmeno "reversal".
    GRAZIE PER LA RISPOSTA.
    Sinceramente vista la sua risposta sono ancora più spiazzato. Da quel che ho letto sul concetto di "ragionevole certezza" ero giunto alla conclusione di non rilevare le imposte anticipate sulla parte rimanente delle perdita che continuo a riportare.
    Ho accantonato solo l'imposta differita pari all'imposta di competenza sull'utile ante compensazione con la perdita pregressa.

    Se rilevo l'imposta anticipata, la quale mi aumenta l'utile civilistico, in quale rigo del mod. Unico 2013 riporto la variazione in diminuzione?
    Ultima modifica di acqafresca68; 28-05-13 alle 05:30 PM

  7. #17
    Skyfire è offline Member
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    87

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    La riduzione dell'utile dell'80% per effetto delle perdite che provengono dal 2010 non genera imposte anticipate, nemmeno "reversal".
    Una curiosità: Una srl chiude il suo primo esercizio con una perdita di € 10.000,00. Non ci sono imposte versate in acconto. Non ci sono elementi che giustifichino delle differenze temporanee. Se si calcola una imposta del 31,4% (27,5%+3,9%) otterremmo una imposta in negativo di € 3.140,00. Questa non ha nulla a che vedere con il discorso di un eventuale credito per imposte anticipate. Sbaglio??????

    Saluti.
    Skyfire

  8. #18
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da acqafresca68 Visualizza Messaggio

    Se rilevo l'imposta anticipata, la quale mi aumenta l'utile civilistico, in quale rigo del mod. Unico 2013 riporto la variazione in diminuzione?
    A memoria non lo ricordo, ma so che c'è un rigo specifico.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  9. #19
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Skyfire Visualizza Messaggio
    Una curiosità: Una srl chiude il suo primo esercizio con una perdita di € 10.000,00. Non ci sono imposte versate in acconto. Non ci sono elementi che giustifichino delle differenze temporanee. Se si calcola una imposta del 31,4% (27,5%+3,9%) otterremmo una imposta in negativo di € 3.140,00. Questa non ha nulla a che vedere con il discorso di un eventuale credito per imposte anticipate. Sbaglio??????

    Saluti.
    Il credito per imposte anticipate si calcola eventualmente sulla perdita fiscale, non civilistica.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  10. #20
    acqafresca68 è offline Member
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    63

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    A memoria non lo ricordo, ma so che c'è un rigo specifico.
    SI TROVATO è il rigo RF44.
    Azz. non riuscivo a vederlo!!! Assurdo, sono stato troppo tempo davanti a questi maledetti quadri dell'Unico che non vedevo più i righi.
    Ho stanziato imposte anticipate per perdite pregresse che quasi mi raddoppiano l'utile.....
    Ultima modifica di acqafresca68; 29-05-13 alle 06:26 AM

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 1 2

Discussioni Simili

  1. Imposte anticipate in presenza di perdite
    Di Punteruolo Rosso nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 01-07-13, 07:37 AM
  2. Imposte anticipate su perdite fiscali
    Di fabio1977 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 06-06-13, 02:53 PM
  3. Perdite riportabili all'80%
    Di dott.mamo nel forum Manovre fiscali, legge stabilità e Finanziarie
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 07-07-11, 09:01 AM
  4. Perdite fiscali dovute a imposte pregresse
    Di contabile77 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 01-06-11, 06:00 PM
  5. Imposte anticipate nel 2009 x Perdite 2008.
    Di infoconsulenza nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 23-05-10, 09:32 AM

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15