Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Cassa sovradimensionata in una S.a.s.

  1. #1
    Seido4 Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    3

    Predefinito Cassa sovradimensionata in una S.a.s.

    Salve a tutti sono nuovo e questo Ŕ il mio primo intervento.
    Una s.a.s. con soci marito e moglie ha una cassa elevatissima nonchŔ fittizia in quanto durante gli anni passati mi hanno detto che hanno prelevato i soldi dalla cassa senza per˛ farli passare in contabilitÓ. Da poco pi¨ di un mese ho preso la contabilitÓ della societÓ e sfiga ha voluto che una sttimana arrivassero i finanzieri per una verifica, e il primo giorno facendo un controllo di cassa si sono subito resi conto che i dati erano completamente sballati, siamo ancora alle fasi iniziali e quindi non si sono ancora sbilanciati troppo anche se credo di aver intuito che il loro proposito Ŕ quello di contestarci ovviamente la cassa anno per anno per gli anni non prescritti.............secondo voi che cosa rischia la societÓ e i soci?????

  2. #2
    Enrico Larocca Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    LocalitÓ
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,320

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Seido4 Visualizza Messaggio
    Salve a tutti sono nuovo e questo Ŕ il mio primo intervento.
    Una s.a.s. con soci marito e moglie ha una cassa elevatissima nonchŔ fittizia in quanto durante gli anni passati mi hanno detto che hanno prelevato i soldi dalla cassa senza per˛ farli passare in contabilitÓ. Da poco pi¨ di un mese ho preso la contabilitÓ della societÓ e sfiga ha voluto che una sttimana arrivassero i finanzieri per una verifica, e il primo giorno facendo un controllo di cassa si sono subito resi conto che i dati erano completamente sballati, siamo ancora alle fasi iniziali e quindi non si sono ancora sbilanciati troppo anche se credo di aver intuito che il loro proposito Ŕ quello di contestarci ovviamente la cassa anno per anno per gli anni non prescritti.............secondo voi che cosa rischia la societÓ e i soci?????
    Essendo inattendibile la contabilitÓ il minimo che possa capitare Ŕ subire un accertamento induttivo.
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno Ŕ artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  3. #3
    Seido4 Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico Larocca Visualizza Messaggio
    Essendo inattendibile la contabilitÓ il minimo che possa capitare Ŕ subire un accertamento induttivo.
    Quindi potrebbe capitare che facciano una ricostruzione del reddito partendo dai dati contabili per poi arrivare ad un valore di vendite non registrate??? in questo caso la vedo veramente nera per loro... e se invece riprendessero solo i valori della cassa non attendibile?? NEL CASO POTREBBERO FARE ENTAMBI I RILIEVI??? COSý PER˛ CHIUDONO......

  4. #4
    Enrico Larocca Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    LocalitÓ
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,320

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Seido4 Visualizza Messaggio
    Quindi potrebbe capitare che facciano una ricostruzione del reddito partendo dai dati contabili per poi arrivare ad un valore di vendite non registrate??? in questo caso la vedo veramente nera per loro... e se invece riprendessero solo i valori della cassa non attendibile?? NEL CASO POTREBBERO FARE ENTAMBI I RILIEVI??? COSý PER˛ CHIUDONO......
    No, in presenza di contabilitÓ completamente inattendibile quale quella oggetto del presente post, possono prescindere dalle rilevazioni contabili e ricostruire induttivamente il reddito. Non bisogna sottovalutare che una cassa inattendibile potrebbe mascherare una gestione delle vendite in nero. Purtroppo, chi Ŕ causa del suo male pianga se stesso, dice un vecchio proverbio.
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno Ŕ artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  5. #5
    Seido4 Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico Larocca Visualizza Messaggio
    No, in presenza di contabilitÓ completamente inattendibile quale quella oggetto del presente post, possono prescindere dalle rilevazioni contabili e ricostruire induttivamente il reddito. Non bisogna sottovalutare che una cassa inattendibile potrebbe mascherare una gestione delle vendite in nero. Purtroppo, chi Ŕ causa del suo male pianga se stesso, dice un vecchio proverbio.
    Sul proverbio non posso che essere d'accordo con te...d'altronde tutti quei soldi li hanno spesi per spese personali che nn potevano permettersi quindi...... dovr˛ aspettarmi che mi facciano un verbale del genere che a questo punto nn so quanto ne possa valere la pena, se cosý fosse, fare ricorso piuttosto che aderire. cmq grazie mille per la disponilitÓ

Discussioni Simili

  1. iva per cassa
    Di PROFES nel forum ContabilitÓ, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 16-01-12, 05:28 PM
  2. Distinzione cassa contanti da cassa assegni nei corrispettivi
    Di ConsulTM nel forum ContabilitÓ, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 10-01-12, 08:09 AM
  3. Iva per cassa
    Di La matta nel forum Altri argomenti
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 08-09-09, 05:31 PM
  4. iva per cassa
    Di alessio72 nel forum ContabilitÓ, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 43
    Ultimo Messaggio: 30-04-09, 04:59 PM
  5. iva per cassa
    Di panny nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 20-03-09, 10:56 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15