Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: commercialista, non iscritto a cassa...Possibile? cosa cambia?

  1. #1
    vincenzo.mina è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    576

    Predefinito commercialista, non iscritto a cassa...Possibile? cosa cambia?

    Buongiorno, sapreste dirmi cortesemente:
    qualora un Dottore Commercialista iscritto all' Albo , dovesse scegliere come codice attività il seguente ( o uno similare) codice: 70.22.0 "Consulenza imprenditoriale e altra consulenza amministrativo-gestionale e pianificazione aziendale" , che prevede iscrizione a gestione separata, Vi chiedo:
    1) è possibile cio'?
    2) sarà comunque tenuto ad iscriversi alla Cassa previdenza commercialisti, e non a gestione separata inps?
    3) in "soldoni" quali sarebbero le funzioni che non potrebbe svolgere non avendo scelto codice attività relativo a " servizi offerti da Commercialisti" ?
    4) potrà comunque sempre partecipare a bandi pubblici relativi per esempio a responsabile amministrativo per un determinato Ente Pubblico, per la quale è richiesta iscrizione all' albo ( non viene mai specificato, codice attiività...)?
    5) potra svolgere funzione di curatore fallimentare?
    6) potrà svolgere funzione di sindaco in colleggio sindacale società?
    Grazie per le risposte che mi fornirete.

  2. #2
    vincenzo.mina è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    576

    Predefinito

    qualcuno di Voi saprebbe darmi una risposta, o comunque una sua opinione-considerazione? Grazie mille

  3. #3
    nikoneffedue è offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    216

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da vincenzo.mina Visualizza Messaggio
    qualcuno di Voi saprebbe darmi una risposta, o comunque una sua opinione-considerazione? Grazie mille
    Meglio chiedere direttamente all'ordine. Se sei iscritto alla sezione ordinaria, comunque, la cassa dei dottori commercialisti pretende l'iscrizione se hai la partita IVA. In ogni caso è più conveniente della gestione separata, salvo che per redditi minimi. Ciao

  4. #4
    vincenzo0 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    524

    Predefinito

    In che senso é più conveniente ? (a parte le aliquote contributive).
    Sicuramente nella gestione separata Inps, almeno ad oggi, non é previsto il pagamento dei contributi minimi obbligatori, che al momento per la Cassa previdenza é di circa € 5.000,00 l'anno (tra contributi integrativi e soggettivi).






    Citazione Originariamente Scritto da nikoneffedue Visualizza Messaggio
    Meglio chiedere direttamente all'ordine. Se sei iscritto alla sezione ordinaria, comunque, la cassa dei dottori commercialisti pretende l'iscrizione se hai la partita IVA. In ogni caso è più conveniente della gestione separata, salvo che per redditi minimi. Ciao

  5. #5
    vincenzo.mina è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    576

    Predefinito

    appunto... anch'io la penso come Vincenzo: ma , mi chiedo, allora perchè quasi tutti i commercialisti all'albo poi aprono partita iva con codice attività relativo a "servizi forniti da dottori commercialisti" e quindi iscrivendosi a cassa e non altro codice scrivendosi a gestione separata?
    Ugualmente si puo' opporre targa con su scritto "dottore commercialista" e ugualmente si può avere autorizzazioni varie da parte dell' A.d.E. per accesso ad entratel e tanto altro.

  6. #6
    lince85roma è offline Member
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    143

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da vincenzo.mina Visualizza Messaggio
    appunto... anch'io la penso come Vincenzo: ma , mi chiedo, allora perchè quasi tutti i commercialisti all'albo poi aprono partita iva con codice attività relativo a "servizi forniti da dottori commercialisti" e quindi iscrivendosi a cassa e non altro codice scrivendosi a gestione separata?
    Ugualmente si puo' opporre targa con su scritto "dottore commercialista" e ugualmente si può avere autorizzazioni varie da parte dell' A.d.E. per accesso ad entratel e tanto altro.
    Se non vuoi pagare i contributi alla cassa, il movimento da fare è il seguente: adoperare il seguente codice attività: 69.20.13 che è identico a quello dei commercialisti, ti iscrivi alla gestione separata, ti segni all'albo dei commercialisti nella sezione speciale come non esercente la professione e di conseguenza non paghi i contributi e paghi una quota ridotta di iscrizione come tassa annuale!!!!!!!
    Tieni sempre sotto controllo il fatturato. Superata una certa soglia, dopo un raffronto tra la gestione separata e i minimali inps, ti conviene rimanere a una ditta individuale ma come codice primario quello dei CED e conseguente iscrizione alla gestione artigiani e commercianti.

  7. #7
    vincenzo.mina è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    576

    Predefinito

    grazie per il consiglio..., valutero' con attenzione tale ipotesi.
    Attualmente sono iscritto all'albo e alla cassa commercialisti ( p.iva " servizi ... da dott commercialisti). Secondo te, posso cambiare il tutto? procedo prima con cambio codice attività ? e poi cancello da cassa ?
    Ma come mai altri, specie chi comincia la propria attività di consulenza, non opta direttamente per questa scelta? ci sono operazioni che non si possono compiere con il codice da te suggeritomi?
    Grazie

  8. #8
    lince85roma è offline Member
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    143

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da vincenzo.mina Visualizza Messaggio
    grazie per il consiglio..., valutero' con attenzione tale ipotesi.
    Attualmente sono iscritto all'albo e alla cassa commercialisti ( p.iva " servizi ... da dott commercialisti). Secondo te, posso cambiare il tutto? procedo prima con cambio codice attività ? e poi cancello da cassa ?
    Ma come mai altri, specie chi comincia la propria attività di consulenza, non opta direttamente per questa scelta? ci sono operazioni che non si possono compiere con il codice da te suggeritomi?
    Grazie
    Basta fare una semplice variazione tramite entratel. E mandare le comunicazioni all'ordine e alla cassa dei commercialisti.
    Con quel codice attività puoi fare quasi tutto, mi sembra di ricordare che solo i contenziosi non si possono fare!!!!!!

Discussioni Simili

  1. commercialista senza cassa, possibile?
    Di vincenzo.mina nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 20-09-13, 01:33 PM
  2. prestazioni occasionali cosa cambia dal 2012
    Di nikimack@tin.it nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-07-13, 11:09 AM
  3. Unico 2013: quadro LM al posto di CM, cosa cambia per i vecchi contribuenti minimi?
    Di mariomarino nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 24-05-13, 03:37 PM
  4. accredito stipendio: EMOLUMENTI vs BONIFICO cosa cambia!?
    Di ecocoar nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 19-02-13, 03:26 PM
  5. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-07-10, 06:01 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15