Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Caparra anticipatoria

  1. #1
    imenterprise@hotmail.com è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    2

    Predefinito Caparra anticipatoria

    Buongiorno,

    mi e' stata versata una caparra attraverso assegno intestato certificato che supera il valore della prestazione equivalente. Questo per esplicito volere dei clienti che vengono ad effettuare un workshop ed usano il mio agriturismo come "base".
    Niente di losco, mi dicono che per loro e' piu' facile assegnare l'intero budget della trasferta ad una singola persona/ditta.

    L'assegno e' di 8000 Euro (a me intestato) mentre la spesa ipotetica per la loro permanenza ed i miei servizi sara' intorno ai 2000 Euro. Ho cercato di fargli capire che non sono un'agenzia di viaggi, ma non c'e' verso.

    Ho consultato tre commercialisti e solo uno mi dice che potrei far passare quella cifra contabilmente come caparra ed al termine del soggiorno emettere documento fiscale della cifra effettiva ed un ulteriore documento a titolo di restituzione parziale della caparra (pari a quello che potrei definire resto).

    Ormai l'assegno e' arrivato (loro sono inglesi). Quale soluzione (se c'e') non mi fa incorrere in nessun tipo di problema contabile in caso di controllo?

    Grazie, Mirko.

  2. #2
    marco.M è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    953

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da imenterprise@hotmail.com Visualizza Messaggio
    Buongiorno,

    mi e' stata versata una caparra attraverso assegno intestato certificato che supera il valore della prestazione equivalente. Questo per esplicito volere dei clienti che vengono ad effettuare un workshop ed usano il mio agriturismo come "base".
    Niente di losco, mi dicono che per loro e' piu' facile assegnare l'intero budget della trasferta ad una singola persona/ditta.

    L'assegno e' di 8000 Euro (a me intestato) mentre la spesa ipotetica per la loro permanenza ed i miei servizi sara' intorno ai 2000 Euro. Ho cercato di fargli capire che non sono un'agenzia di viaggi, ma non c'e' verso.

    Ho consultato tre commercialisti e solo uno mi dice che potrei far passare quella cifra contabilmente come caparra ed al termine del soggiorno emettere documento fiscale della cifra effettiva ed un ulteriore documento a titolo di restituzione parziale della caparra (pari a quello che potrei definire resto).

    Ormai l'assegno e' arrivato (loro sono inglesi). Quale soluzione (se c'e') non mi fa incorrere in nessun tipo di problema contabile in caso di controllo?

    Grazie, Mirko.
    No ho avuto casi simili ma mi sento di appoggiare la tesi del commercialista...

  3. #3
    pipelly è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Italia
    Messaggi
    1,564

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marco.M Visualizza Messaggio
    No ho avuto casi simili ma mi sento di appoggiare la tesi del commercialista...
    Credo che la strada della caparra penitenziale sia l'unica percorribile anche se la caparra è notevolmente superiore al servizio, certo è bene fare una scrittura privata apposita e magari specificare che il prezzo finale non si può conoscere prima... e poi far risultare entrambi i movimenti da c/c. ( intendo gli 8000 e i 2000 euro ) per la trasparenza massima.

  4. #4
    imenterprise@hotmail.com è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    2

    Predefinito Dettaglio movimenti

    Grazie.

    Ok per la parte scrittura privata iniziale.

    Per quanto riguarda i movimenti in cc come procedo? Verso l'assegno con la contabile che lo definisce caparra. Ma poi come faccio le successive operazioni anche in funzione del fatto che effettuo movimento in contanti superiore ai 1000 Euro? Emetto un assegno pari all'esatta differenza e lo evidenzio in una successiva scrittura che giustifica la restituzione parziale della caparra?


    Citazione Originariamente Scritto da pipelly Visualizza Messaggio
    Credo che la strada della caparra penitenziale sia l'unica percorribile anche se la caparra è notevolmente superiore al servizio, certo è bene fare una scrittura privata apposita e magari specificare che il prezzo finale non si può conoscere prima... e poi far risultare entrambi i movimenti da c/c. ( intendo gli 8000 e i 2000 euro ) per la trasparenza massima.

Discussioni Simili

  1. caparra anticipatoria
    Di allrag nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 15-04-11, 03:19 PM
  2. Autoveicoli e caparra
    Di DrMeg nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 07-05-10, 10:44 AM
  3. Autoveicoli e caparra
    Di DrMeg nel forum Auto & autocarri
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-05-10, 02:11 PM
  4. Caparra o no?
    Di First76 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 12-09-08, 06:26 PM
  5. IVA su caparra
    Di Niccolò nel forum Altri argomenti
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 21-12-07, 09:16 AM

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15