BUON GIORNO A TUTTI...
Professionista in contabilità ordinaria: mi ritrovo con un "conto titolare" di circa 40.000 che si trascina dagli anni precedenti. Trattasi in sostanza della differenza tra quanto pagato dal professionista con fondi extraattività (per esempio fattura intestata all'attività pagata con conto personale) e quanto prelevato dallo stesso per fini personali (esempioi giroconto mensile dal conto professionale al conto personale). Inoltre sono finite dentro le scritture di giroconto del conto erario c/ritenute subite su c/c bancari e le compensazioni di imposte dell'attività con il credito da unico (es: contributi dipendenti compensati con credito da unico). Ora mi chiedo se ho utilizzato correttamente negli anni questo conto e se posso ora azzerarlo e in che modo....
Scusate i soliti dubbi strani che mi pongo....