Il titolare di una ditta individuale è deceduto. Il coniuge subentra nella conduzione della ditta dichiarandolo nel modello di inizio attività dell'AdE ed ottenendo cmq una nuova PI.Per una serie di motivi i fornitori non sono stati avvertiti e per 2 mesi hanno continuato ad emettere fattura con la vecchia intestazione. Quindi da una parte ci sono fatture successive alla data del decesso intestate al defunto, dall'altra c'è un proseguo formale dell'attività autorizzato dall'AdE ma dal punto di vista contabile come la risolvo? A chi le contabilizzo queste fatture?