Risultati da 1 a 5 di 5
Like Tree1Likes
  • 1 Post By Enrico Larocca

Discussione: cessione immobile strumentale con area scorporata

  1. #1
    pipelly è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Italia
    Messaggi
    1,569

    Predefinito cessione immobile strumentale con area scorporata

    Una impresa cede l'immobile strumentale sede della propria attività. In bilancio nel 2006 avevo provveduto a scorporare il 20% del valore dell'immobile con una scrittura che diminuiva il valore dell'immobile del 20% e inserivo in bilancio la voce terreni. Valore immobile 200.000 scorporo 40.000, in bilancio mi resta valore immobile da ammortizzare 160.000 valore terreni che non si ammortizza 40.000. il terreno non essendo ammortizzabile non lo avevo messo fra i cespiti ma solo in bilancio tra le immobilizzazioni, quindi nel registro B.A. mi trovo l'immobile per un valore di 160.000 ( meno ammortamenti ) pouichè ho valore iniziale 200.000 variazione in diminuizione 40.000 residuo 160.000.
    Adesso che l'immobile viene ceduto per 250.000 euro come devo calcolare la plusvalenza? Da quanto leggo da riviste specializzate la cessione e la plusvalenza sono da considerare uniche, ma come posso fare se li ho distinti in bilancio?
    La scrittura sarà
    Banca a Fabbricati 160.000 250.000
    terreni 40.000
    Plusvalenza 50.000

    Ma nel registro dei beni ammortizzabili come rilevo la plusvalenza unica se ho solo il fabbricato senza area?

  2. #2
    pipelly è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Italia
    Messaggi
    1,569

    Predefinito

    Stavo pensando ad una soluzione ma non so se possa essere giusta: La SRL emette fattura specificando valore terreno 40.000 e valore immobile 210.000, in questo modo nel registro dei beni strumentali avrò la plusvalenza esatta e coincide con la scrittura in P.D.
    Secondo voi la fattura con tale distinzione può essere una soluzione?

  3. #3
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    9,049

    Predefinito

    ciao Pino,

    partendo dalla premessa che la plusvalenza non è associata solo ad un bene strumentale ammortizzabile, ma semplicemente ad un bene strumentale (anche non ammortizzabile come il terreno) la soluzione di evidenziare valori contabili residui distinti ed esporre un unico prezzo che si contrapponga alla somma dei valori contabili residui in fattura è una soluzione condivisibile.
    pipelly likes this.
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  4. #4
    pipelly è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Italia
    Messaggi
    1,569

    Predefinito

    Ciao Enrico, certo indubbiamente la plusvalenza vale per i beni strumentali in generale. Il mio problema è che quando nel 2006 è uscito l'obbligo di scorporare il valore dell'aera io seguendo un esempio riportato da una rivista specializzata ho provveduto a diminuire il valore dell'immobile del 20% ed ho stanziato in bilancio la voce terreni ( 20 % dell'immobile ) tale voce terreni pero' non l'ho inserita nel registro beni ammortizzabili ( non so se è un errore ma l'esempio era così ), dunque adesso nel registro dei beni ammortizzabili ha un valore inferiore alla voce immobili, se imputo l'intero prezzo della vendita solo all'immobile avro' una plus molto più alta del dovuto, civilisticamente non esiste problema poichè l'importo taotale andà tra immobili terreni e plusvalenze e tutto quadra ma nel registro beni ammortizzabili come fare ad imputare la plusvalenza esatta all'immobile?
    Ecco perchè pensavo ad una fattura divisa in due voci, così imputo la voce immobili a valore vendita stornandola dal registro beni ammortizzabili e quadrando dunque la plusvalenza che ho civilisticamente con quella che esce fuori dal registro B.A.
    E' un ragionamento contorto?

  5. #5
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    9,049

    Predefinito

    Il fatto che un bene non sia iscritto nel registro dei beni ammortizzabili non significa che non è rilevato contabilmente (nell'inventario è iscritto) quindi in rapporto a questo bene faccio il calcolo della plusvalenza e la sommo a quella del bene ammortizzabile.
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

Discussioni Simili

  1. cessione immobile strumentale
    Di URBIS ET ORBIS nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 19-05-11, 11:03 AM
  2. cessione immobile strumentale
    Di URBIS ET ORBIS nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 18-05-11, 03:48 PM
  3. Cessione immobile strumentale
    Di alby102 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-12-10, 09:38 AM
  4. Cessione di immobile strumentale
    Di RAGGG. nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 09-12-09, 11:43 AM
  5. cessione immobile strumentale
    Di TRE PULCI2 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03-10-07, 07:08 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15