Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 19

Discussione: e-book liquidazione SRL

  1. #1
    stsimar è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    378

    Predefinito e-book liquidazione SRL

    Ho acquistato l'e-book di Danilo sulla liquidazione volontaria. Volevo avere conferma su questo punto: mi sembra di capire che i conti "profitti da liquidazione" e "perdite da liquidazione" vengono utilizzati per gestire le differenze e le rettifiche rispetto al rendiconto di gestione degli amministratori, sostitutendo di fatto il tradizionale conto rettifiche di liquidazione, e confluendo poi nel risultato d'esercizio intermedio o finale. E' corretto considerare la natura di tali conti come oneri e proventi straordinari, in modo poi da collocarli nel modello UNICO tra tali voci?

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,845

    Predefinito

    No. Le rettifiche da liquidazione sono conti patrimoniali.

    ciao

    Citazione Originariamente Scritto da stsimar Visualizza Messaggio
    Ho acquistato l'e-book di Danilo sulla liquidazione volontaria. Volevo avere conferma su questo punto: mi sembra di capire che i conti "profitti da liquidazione" e "perdite da liquidazione" vengono utilizzati per gestire le differenze e le rettifiche rispetto al rendiconto di gestione degli amministratori, sostitutendo di fatto il tradizionale conto rettifiche di liquidazione, e confluendo poi nel risultato d'esercizio intermedio o finale. E' corretto considerare la natura di tali conti come oneri e proventi straordinari, in modo poi da collocarli nel modello UNICO tra tali voci?

  3. #3
    stsimar è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    378

    Predefinito

    Ma allora perchè il saldo di tali conti rientra nella rilevazione del risultato d'esercizio?

  4. #4
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,845

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da stsimar Visualizza Messaggio
    Ma allora perchè il saldo di tali conti rientra nella rilevazione del risultato d'esercizio?
    Mi viene il dubbio che tu stia confondendo:
    - il conto rettifiche da liquidazione, che viene movimentato per rettificare i valori contabili, portandoli a valori di liquidazione;
    - il conto perdite e profitti da liquidazione, che accoglie le plusvalenze e le minusvalenze originatesi durante la procedura, per effetto delle dismissione dei cespiti e delle attività.

  5. #5
    stsimar è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    378

    Predefinito

    No, sulla differenza siamo d'accordo.

    Il fatto è che leggendo l'e-book utilizzi i conti perdite e profitti da liquidazione per l'annullamento delle poste come costi d'impianto, costi pluriennali ecc, oppure nel caso di rilevazione di minori valori tra attività; anche per le rettifiche a pag. 70 si parla di conto accesso a perdite o profitti di liquidazione.
    A pagina 72 però si parla di riporto del saldo di tali conti nella rilevazione del risultato di esercizio, e allora, sicuramente mi manca qualche passaggio, tendo a confondermi.

  6. #6
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,845

    Predefinito

    Purtroppo ora non ho l'e-book disponibile, per cui posso dirti solo domani pomeriggio.

    ciao

    Citazione Originariamente Scritto da stsimar Visualizza Messaggio
    No, sulla differenza siamo d'accordo.

    Il fatto è che leggendo l'e-book utilizzi i conti perdite e profitti da liquidazione per l'annullamento delle poste come costi d'impianto, costi pluriennali ecc, oppure nel caso di rilevazione di minori valori tra attività; anche per le rettifiche a pag. 70 si parla di conto accesso a perdite o profitti di liquidazione.
    A pagina 72 però si parla di riporto del saldo di tali conti nella rilevazione del risultato di esercizio, e allora, sicuramente mi manca qualche passaggio, tendo a confondermi.

  7. #7
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,845

    Predefinito

    Eccomi qua !
    Ho riletto il passo dell'e-book.

    L'equivoco sta nel fatto che nell'e-book ho adottato la linea dottrinaria di chi sostiene l'imputabilità a conto economico di tali conti; come ti dicevo, però, esiste anche un'altra tesi (che nell'e-book ho ritenuto di non proporre) che dice che tali conti vadano considerati come poste del netto.

    ciao



    Citazione Originariamente Scritto da stsimar Visualizza Messaggio
    No, sulla differenza siamo d'accordo.

    Il fatto è che leggendo l'e-book utilizzi i conti perdite e profitti da liquidazione per l'annullamento delle poste come costi d'impianto, costi pluriennali ecc, oppure nel caso di rilevazione di minori valori tra attività; anche per le rettifiche a pag. 70 si parla di conto accesso a perdite o profitti di liquidazione.
    A pagina 72 però si parla di riporto del saldo di tali conti nella rilevazione del risultato di esercizio, e allora, sicuramente mi manca qualche passaggio, tendo a confondermi.

  8. #8
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    7,988

    Predefinito

    Il conto "Rettifiche di liquidazione" rappresenta le differenza tra i valori contabili del bilancio ex art. 2487-bis del c.c. (Conto della gestione o Conto degli amministratori) e l'Inventario iniziale di liquidazione, redatto dal liquidatore.

    In considerazione del fatto che le due consistenze patrimoniali potrebbero e normalmente non coincidono e che la funzione dell'Inventario iniziale di liquidazione è quella di rappresentare la consistenza delle attività monetizzabili (i costi d'impianto non lo sono) e delle passività da pagare (considerando anche gli oneri accessori al debito), ciò non toglie che l'effetto economico non si verifica immediatamente con l'apertura della liquidazione, che ben potrebbe chiudersi in bonis,semmai con la definitività del processo di irrecuperabilità di quell'attività di bilancio che è stata estromessa dall'inventario iniziale di liquidazione.

    Se così è la Rettifica al conto degli amministratori (così lo chiama qualche autore in sostituzione di Rettifiche di liquidazione) è patrimoniale ed incide sulla misura del patrimonio netto, tant'è che questo conto si chiude mediante girosaldo al conto unificato Capitale Netto di liquidazione.

    Saluti
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  9. #9
    stsimar è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    378

    Post

    Quindi nel caso dell'utilizzo del conto rettifiche di valutazione possiamo avere i seguenti esempi:

    COSTI D'IMPIANTO : transitano nel conto rettifiche e non avranno mai un effetto economico

    BENI STRUMENTALI: valore amministratori 100, valore liquidatori 50 - transitano per 50 a rettifiche di liquidazione. Se poi realizzo 70 ho realizzato economicamente una plusvalenza di 20 anzichè una minusvalenza di 30, con conseguenti differenti da un punto di vista fiscale.

    E' corretto?

  10. #10
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,845

    Predefinito

    Perfetto !

    ciao

    Citazione Originariamente Scritto da stsimar Visualizza Messaggio
    Quindi nel caso dell'utilizzo del conto rettifiche di valutazione possiamo avere i seguenti esempi:

    COSTI D'IMPIANTO : transitano nel conto rettifiche e non avranno mai un effetto economico

    BENI STRUMENTALI: valore amministratori 100, valore liquidatori 50 - transitano per 50 a rettifiche di liquidazione. Se poi realizzo 70 ho realizzato economicamente una plusvalenza di 20 anzichè una minusvalenza di 30, con conseguenti differenti da un punto di vista fiscale.

    E' corretto?

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Auto e fisco: un ottimo e-book
    Di nadia nel forum AUTO E AUTOCARRI
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-05-13, 08:25 AM
  2. Bilancio finale di liquidazione con Pn di liquidazione negativo..
    Di Teddymorsicchio nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 14-01-13, 08:54 AM
  3. bilancio ante liquidazione e post liquidazione
    Di ziso81 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 26-10-12, 02:45 PM
  4. Fondo per costi ed oneri di liquidazione e rettifiche di liquidazione
    Di massymessina nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-02-12, 06:32 PM
  5. Esperti di e-book
    Di dott.mamo nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 15-12-09, 10:37 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15