Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Iva al 10% sull'installazione pannelli solari termici?

  1. #1
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Messaggi
    164

    Predefinito Iva al 10% sull'installazione pannelli solari termici?

    Ho provato a trovare una soluzione al seguente quesito, ma non ci sono riuscita e nemmeno l'Ag. delle entrate ha saputo darmi una riposta univoca e certa, pertanto provo a confrontarmi con Voi sperando che qualcuno possa aiutarmi.

    un installatore di pannelli solari deve emettere fattura al tizio (persona fisica) per aver installato i pannelli solari da lui acquistati. Quindi in fattura abbiamo sia il costo di manutenzione che deve essere fatturato con iva al 10%, sia i pannelli solari (acquistati dall'installatore), sui quali non so se considerarli come "beni significativi", in quanto non risultano dall'elenco del DM. 29/12/1999, gU. 31/12/99 n. 306, sia la minuteria varia per rendere funzionanti i pannelli solari termici.

    C'è chi sostiene che:
    1) dato che i pannelli solari non risultano dall'elenco del DM 1999, debbano essere considerati beni NON significativi e pertanto assoggettabili all'aliq. del 21%;

    c'e chi, invece ritiene che:
    2) sui pannelli si applica l'aliquota del 10% fino a concorrenza del valore della prestazione, ossia fino ad un importo pari al costo della manodopera e sulla restante parte si applicherà il 21%.

    Ma leggendo la Risol. n. 269 del 27/09/2007, recita :

    Cio' stante nel caso in esame la disposizione di cui al n. 127-sexies risulterà applicabile alle sole cessioni dei componenti di impianti termici solari (quali pannelli solari, bollitori e pompe) effettuate dalla società istante ( è la società che produce i pannelli)nei confronti di soggetti dediti all'installazione o costruzione di impianti termici ad energia solare nonche' degli utilizzatori finali che rilascino, sotto la propria responsabilita', una dichiarazione circa l'utilizzazione dei beni per la costruzione degli impianti di cui al al n. 127-quinquies.

    Nel mio caso, come si deve comportare la ditta che acquisterà e installerà i pannelli solari?
    a) Deve applicare il caso prospettato dalla risol. 269, e pertanto applicare l'aliq. al 10% su tutto l'importo dei pannelli?
    b) Oppure l'aliq. al 21?
    c) oppure il caso prospettato al punto 2?

    grazie





  2. #2
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Messaggi
    164

    Predefinito

    Ho trovato una soluzione parziale al miei quesiti:
    ossia la cir. 2/E del 20/01/2000, ha precisato che:
    dal tenore letterale della riportata disposizione si desume che il legislatore ai fini dell'applicazione del beneficio fiscale prescinde
    dalle caratteristiche intrinseche del realizzando impianto, ponendo come unica condizione la circostanza che deve trattarsi di impianto idoneo a produrre calore energia. Ne' la norma in questione pone vincoli di natura soggettiva, con la conseguenza che la stessa e' da applicarsi oggettivamente alle cessioni degli impianti in parola a prescindere dal soggetto nei confronti del quale le cessioni sono effettuate, vale a dire indipendentemente dalla circostanza che i cessionari si configurino, ai fini IVA, come utilizzatori finali oppure quali operatori commerciali (produttori, importatori, grossisti o installatori).


    Quindo devo applicare l'iva al 10%, ma la modalità di fatturazione quale deve essere?
    Quella prospettata per i beni significativi, cir. n. 71 del 07/04/2000?

  3. #3
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Messaggi
    164

    Predefinito

    i pannelli solari posso considerarli, come recita il punto 4 della circ. n.71 del 07/04/2000:
    L'elenco deve ritenersi tassativo, nel senso che la limitazione del beneficio puo' venire in causa soltanto in relazione ai beni ivi indicati. I termini utilizzati per l'individuazione dei beni suddetti vanno intesi nel loro significato generico e non in senso tecnico, riferendosi anche ai beni che hanno la stessa funzionalita' di quelli espressamente menzionati ma che per specifiche caratteristiche o esigenze commerciali assumono una diversa denominazione (ad esempio tra le apparecchiature di condizionamento e riciclo dell'aria devono comprendersi anche gli apparecchi per la climatizzazione).

    Quindi secondo me, i pannelli solari posso farli rientrare nella categoria delle "caldaie", in quanto come la caldaia, serve per il riscaldamento dell'acqua.

    Dubbio: L'agevolazione dell'Iva al 10% non è estesa alle parti o pezzi staccati dei beni significativi. Come devo considerare i pannelli?
    Parti staccate che poi vengono assemblate, oppure rappresenta il bene significativo, metre le parti staccate sono rappresentate dai tubi, fili elettrici, serpentine, ecc...?

Discussioni Simili

  1. Iva installazione pannelli solari
    Di moccio nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 04-11-10, 12:33 PM
  2. installazione pannelli solari - riclassificazione cee
    Di anlaurin nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 09-04-09, 10:20 AM
  3. Pannelli solari
    Di MARIO6284 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 04-12-08, 10:05 AM
  4. iva pannelli solari
    Di kim nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 03-09-08, 11:28 AM
  5. iva 10% impianti solari termici
    Di carlo1970 nel forum Manovre fiscali, legge stabilità e Finanziarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 20-12-07, 12:35 PM

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15