Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: Consulenza gratuita: ricevere donazioni in cambio

  1. #1
    milazzo87 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    5

    Predefinito Consulenza gratuita: ricevere donazioni in cambio

    Salve. Spero di scrivere nella sezione corretta.

    Ho intenzione di offrire dei servizi di consulenza gratuiti e di chiedere delle donazioni, suggerendo una donazione equa al lavoro fatto e al tempo speso per offrire la consulenza. Naturalmente la donazione rimarrebbe un atto liberale, e la consulenza sarebbe offerta anche in assenza della donazione.

    Questi i miei dubbi:

    1. Ho letto da qualche parte che il suggerimento di una cifra potrebbe dare problemi, ma io l'ho visto su siti piuttosto famosi, tipo Liber Liber... E poi, perché mai dovrebbe dare problemi, se la prestazione non è vincolata alla donazione?

    2. Posso ricevere donazioni (tramite paypal) come privato? Se sì, c'è bisogno di rilasciare un qualche tipo di ricevuta? Quali sarebbero gli oneri fiscali sulle donazioni?

    3. La situazione sarebbe diversa se il tutto venisse fatto tramite una APS (Associazione di promozione sociale)? Se sì, quali sarebbero le differenze? Ci sarebbero vantaggi?

    Vi ringrazio anticipatamente.

  2. #2
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    O gratuiti o sono compensi, e visto che non si tratta di attività occasionali, è necessaria l'apertura di una partita iva.
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  3. #3
    milazzo87 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    5

    Predefinito

    Scusa, ma come fa ad essere un compenso una somma pagata in maniera liberale dall'utente, e dalla quale non dipende l'erogazione del servizio (che è gratuito)?

    Io intendevo semplicemente indicare un prezzo di mercato della prestazione offerta e consigliare di fare una donazione, ferma restando la possibilita' di non fare alcuna donazione e di usufruire comunque del servizio offerto. Ti dirò di più, la donazione pensavo di chiederla una volta che la prestazione sia stata giá erogata.

    Quale sarebbe il problema da un punto di vista fiscale?

  4. #4
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Te lavori, gli proponi un tariffario, loro ti pagano... dov'è la donazione? Se uno su cento non ti paga, capita, si chiama rischio d'impresa.
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  5. #5
    La matta è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Imperia
    Messaggi
    3,351

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Niccolò Visualizza Messaggio
    Te lavori, gli proponi un tariffario, loro ti pagano... dov'è la donazione? Se uno su cento non ti paga, capita, si chiama rischio d'impresa.
    Sarà che sono inerentemente pessimista, ma è più facile che uno su cento lo paghi...
    Sayonara aoki hibi yo!
    Sarò pure un Senior Member, ma seppur con tanti anni di anzianità, sono solo un'impiegata: quello che dico è da prendersi con le molle e ben più di un grano di sale. Sempre!

  6. #6
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da La matta Visualizza Messaggio
    Sarà che sono inerentemente pessimista, ma è più facile che uno su cento lo paghi...
    In questo caso avrà ragione lui, si tratterà di donazione
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  7. #7
    milazzo87 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    5

    Predefinito

    Non c'è nessun tariffario, perchè nessuno ti obbliga a pagare. Ipotizziamo che, su un valore indicato di 100, su 10 utenti due mi pagino 100, uno 150, quattro non mi paghino affatto e tre una cifra variabile da 1 a 100. Come mi si fa a contestare il fatto che io offra un servizio in cambio di un corrispettivo in denaro, o peggio, che abbia un tariffario? Inoltre, ti invito a guardare la home-page di Liber Liber, la piu' grande biblioteca gratuita italiana. Fanno precisamente quello che vorrei fare io, Secondo te la loro campagna non rispetta la normativa fiscale?

    Inoltre, se dovessi semplicemente invitare a fare una donazione, senza indicare una somma, sarebbe diverso?

    E se il tutto venisse fatto da una Aps o da un privato, ci sarebbero differenze?

    Grazie per il tempo che mi stai dedicando.
    Ultima modifica di milazzo87; 04-12-13 alle 09:47 AM

  8. #8
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da milazzo87 Visualizza Messaggio
    ...Grazie per il tempo che mi stai dedicando.
    Finalmente una persona educata

    Non conosco nel dettaglio realtà come Liber Liber, Wikipedia e via dicendo, ma presumo siano associazioni senza finalità di lucro, per farla breve avranno uno statuto in cui dichiarano che non ci sono finalità di lucro, che gli eventuali introiti sono reinvestiti all'interno dell'associazione e via dicendo. Cosa che un privato non può fare. Se vuoi realmente costituire una realtà di questo tipo, i cui introiti siano reinvestiti nell'attività svolta, ti consiglio di contattare un consulente e costituire un'associazione, una fondazione o una qualsiasi struttura adeguata a quello che vuoi realizzare (ci sono dei costi burocratici e amministrativi da sostenere).
    Se la gestisci come privato, è impossibile dimostrare che si tratta di un'attività gratuita, anche perché gratuita non è. Qualsiasi compenso percepito da un residente in Italia è soggetto a imposta (per capirsi, anche la mancia presa dal cameriere). In questo caso, anche giuridicamente, ritengo che non si possa parlare di donazione, in quanto chi ti paga non lo farà con lo spirito di chi vuol donare ma con lo spirito di chi ricambia una prestazione ricevuta.
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  9. #9
    milazzo87 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Niccolò Visualizza Messaggio
    In questo caso avrà ragione lui, si tratterà di donazione
    Non sono un commercialista, ma un po' di diritto l'ho studiato. La donazione si distingue dal corrispettivo non in base all'entità della stessa, ma perchè si tratta di un atto di liberalità. Non puoi dirmi che la discriminante è quante persone donano o quanto donano. Non sto chiedendo un parere di fattibilità economica, sto semplicemente chiedendo se quello che vorrei fare sia legale, ipotizzando che la maggior parte degli utenti doni o che nessuno doni.
    Ultima modifica di milazzo87; 04-12-13 alle 10:03 AM

  10. #10
    milazzo87 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Niccolò Visualizza Messaggio
    In questo caso, anche giuridicamente, ritengo che non si possa parlare di donazione, in quanto chi ti paga non lo farà con lo spirito di chi vuol donare ma con lo spirito di chi ricambia una prestazione ricevuta.
    Questo è il tenore di risposte che aspettavo.

    Grazie mille per il chiarimento.

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Donazioni a webmaster sito web
    Di dott.mamo nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-03-09, 10:48 PM
  2. Donazioni in successione
    Di Niccolò nel forum Altri argomenti
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 04-02-09, 04:16 PM
  3. Donazioni
    Di GHIBLI nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 24-10-08, 10:44 AM
  4. Donazioni
    Di France78 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16-04-08, 04:09 PM
  5. Donazioni
    Di mbillon nel forum Altri argomenti
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 15-04-08, 06:35 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15