Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Già lavoratore e socio di Srls, paga due volte i contributi Inps?

  1. #1
    Rick è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    1

    Predefinito Già lavoratore e socio di Srls, paga due volte i contributi Inps?

    Salve,
    vi espongo il nostro dubbio.
    Siamo entrambi lavoratori con posizione Inps aperta e paghiamo regolarmente i contributi.
    Il primo come lavoratore dipendente full-time con qualifica di operaio.
    Il secondo come lavoratore autonomo, agente immobiliare, ditta individuale.
    La nostra intenzione è quella di iniziare una seconda attività di vendita on-line di vario genere. Possiamo fare ciò solo creando una società (Srl, Sas, Srls) in quanto colui che è già agente immobiliare può avere una seconda attività solo come socio di una società, e non in proprio, questo gli impone la sua categoria di agente immobiliare.
    L'idea è quindi quella di creare una Srls (Società a responsabilità limitata semplificata).
    Il dubbio che ci sorge è legato al pagamento dei contributi INPS in quanto, entrambi, già li paghiamo. Il primo come dipendente (gli vengono detratti dallo stipendio) e il secondo paga annualmente quasi 3.000 di contributi.
    Ora, nel caso si decida di procedere con questa nuova idea e quindi con l'apertura della P.IVA della nuova società, dovremmo pagare contributi INPS a doppio?
    Grazie

  2. #2
    paolab è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    3,935

    Predefinito

    Almeno uno dei soci dovrà necessariamente far risultare la prestazione della propria opera nella srl. E quindi dovrà versare i contributi INPS commercianti... A meno che provare a sostenere che nessuno dei soci vi lavora e che la società e' mandata avanti dall'amministratore da solo. Il quale, se non percepisce un particolare compenso per questa sua attività, non versa contributi INPS

  3. #3
    shailendra è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    3,459

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da paolab Visualizza Messaggio
    Almeno uno dei soci dovrà necessariamente far risultare la prestazione della propria opera nella srl. E quindi dovrà versare i contributi INPS commercianti... A meno che provare a sostenere che nessuno dei soci vi lavora e che la società e' mandata avanti dall'amministratore da solo. Il quale, se non percepisce un particolare compenso per questa sua attività, non versa contributi INPS
    Io ho una Srl, attività lavanderia self-service, i cui tre soci sono tutti dipendenti o lavoratori autonomi, e non ho iscritto nessuno alla gestione Inps, appunto perchè la loro attività prevalente è altrove
    "Come spieghereste a un bambino che cos'è la felicità?" "Non glielo spiegherei. Gli darei un pallone per farlo giocare" D. Solle

Discussioni Simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 17-11-14, 06:53 PM
  2. SRL Semplificata - socio non lavoratore - INPS
    Di info_tributi nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 07-02-13, 09:32 PM
  3. socio lavoratore srl inquadramento inps
    Di antonio1965 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 19-11-10, 05:12 PM
  4. inps e socio non lavoratore
    Di blue nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03-05-10, 05:49 PM
  5. Inps - socio lavoratore - amministratore
    Di Contabile nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 04-03-10, 03:16 PM

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15