Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Come determinare la ritenuta d'acconto avvocato?

  1. #1
    Clau79 Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    18

    Predefinito Come determinare la ritenuta d'acconto avvocato?

    Salve a tutti,

    a gennaio ho pagato un avvocato per un importo di 561 euro. Non avevo ancora la fattura, che il professionista ha emesso successivamente e con importi un po' superiori. Visto che al 16/02 dovr˛ versare la ritenuta su quanto ho pagato, come faccio per determinarla?
    C'Ŕ un calcolo da poter fare ? Su internet ho visto vari programmi che la calcolano in automatico partendo dall'importo pagato dal cliente, ma vorrei sapere se qualcuno conosce la procedura per il calcolo.


    Grazie

  2. #2
    s.antonelli Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2013
    LocalitÓ
    Bologna
    Messaggi
    797

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Clau79 Visualizza Messaggio
    Salve a tutti,

    a gennaio ho pagato un avvocato per un importo di 561 euro. Non avevo ancora la fattura, che il professionista ha emesso successivamente e con importi un po' superiori. Visto che al 16/02 dovr˛ versare la ritenuta su quanto ho pagato, come faccio per determinarla?
    C'Ŕ un calcolo da poter fare ? Su internet ho visto vari programmi che la calcolano in automatico partendo dall'importo pagato dal cliente, ma vorrei sapere se qualcuno conosce la procedura per il calcolo.


    Grazie
    Secondo me fai fatica, non sapendo se in quel che hai pagato sono comprese anche delle spese anticipate.
    Ma non ti ha fatto un proforma? In base a cosa hai pagato? Ti ha detto la cifra a voce?
    Cerca di farti dare la fattura entro il 16.

    Altrimenti se dai per scontato che sia tutto compenso, risulterebbe una ritenuta di 105,00.
    Puoi versare questa e poi andare a credito se Ŕ pi¨ alta del dovuto.

  3. #3
    Clau79 Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    18

    Predefinito

    Ecco io vorrei sapere questo: come hai fatto, dando per scontato che sia tutto compenso ( non avendo elementi), a determinare una ritenuta di 105 euro?

  4. #4
    s.antonelli Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2013
    LocalitÓ
    Bologna
    Messaggi
    797

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Clau79 Visualizza Messaggio
    Ecco io vorrei sapere questo: come hai fatto, dando per scontato che sia tutto compenso ( non avendo elementi), a determinare una ritenuta di 105 euro?
    Io uso le proporzioni.
    Una fattura con un compenso di 100 euro diventa
    100 compenso
    4 cassa
    22,88 iva
    meno 20 ritenuta
    netto 106,88

    a questo punto 100:106,88=x:561,00
    e trovi la tua x che Ŕ il compenso di partenza,
    e su quello fai il 20%

  5. #5
    Clau79 Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    18

    Predefinito

    Grazie mille per l'aiuto!
    Io adesso mi trovo in questa situazione:

    a gennaio ho pagato 561 ( non avevo elementi, ma solo una e-mail con cui mi veniva detto di pagare questa cifra)
    Oggi ( e purtroppo siamo giÓ a febbraio) l'avvocato mi fa avere la fattura, ma ovviamente Ŕ anche comprensiva di spese esenti e anche il netto da pagare sarebbe diverso....su questa fattura la ritenuta sarebbe inferiore a quella che verserei considerando come unico elemento l'importo pagato gennaio. Se il 16/2 devo verso una ritenuta su quanto ho pagato ( quindi abbiamo supposto sia 105 euro), ma la ritenuta sulla fattura che mi hanno recapitato oggi Ŕ 80...che devo fare? Recupero il mese dopo quello che verso in pi¨?

  6. #6
    s.antonelli Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2013
    LocalitÓ
    Bologna
    Messaggi
    797

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Clau79 Visualizza Messaggio
    Grazie mille per l'aiuto!
    Io adesso mi trovo in questa situazione:

    a gennaio ho pagato 561 ( non avevo elementi, ma solo una e-mail con cui mi veniva detto di pagare questa cifra)
    Oggi ( e purtroppo siamo giÓ a febbraio) l'avvocato mi fa avere la fattura, ma ovviamente Ŕ anche comprensiva di spese esenti e anche il netto da pagare sarebbe diverso....su questa fattura la ritenuta sarebbe inferiore a quella che verserei considerando come unico elemento l'importo pagato gennaio. Se il 16/2 devo verso una ritenuta su quanto ho pagato ( quindi abbiamo supposto sia 105 euro), ma la ritenuta sulla fattura che mi hanno recapitato oggi Ŕ 80...che devo fare? Recupero il mese dopo quello che verso in pi¨?
    Se sulla fattura Ŕ indicata una ritenuta di 80 verserei quella.

  7. #7
    Clau79 Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    18

    Predefinito

    Grazie per le risposte. Verser˛ 80, credo sia la cosa migliore da fare.

Discussioni Simili

  1. Avvocato e ritenuta d'acconto
    Di Luca11 nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 04-09-12, 05:55 PM
  2. Ritenuta d'acconto avvocato
    Di ciriuky nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 17-01-11, 09:41 AM
  3. Ritenuta d'acconto avvocato
    Di ASSISTENTE nel forum ContabilitÓ, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 21-10-10, 04:23 PM
  4. fattura avvocato con ritenuta d'acconto
    Di dome82 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 17-09-10, 12:11 PM
  5. Ritenuta d'acconto avvocato
    Di dario081275 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27-03-09, 02:06 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15