Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Abitazione locata con cedolare secca ad uso promiscuo

  1. #1
    Cinesate è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Messaggi
    22

    Predefinito Abitazione locata con cedolare secca ad uso promiscuo

    una cliente ha una casa, civile abitazione, molto grossa locata a nome del marito con cedolare secca; la cliente, compagna convivente del conduttore, ha da poco aperto p.iva. per un'attività di commercio elettronico che si svolgerà in parte dell'immobile;
    1) per scaricare una quota dei costi di affitto come costi relativi all'impresa è necessaria una scrittura privata con data certa dove si indicano chiaramente i vani adibiti a magazzino/ufficio?

    2) ci potrebbero essere problemi se lei, ditta individuale, utilizza un immobile che si "avvantaggia" della cedolare secca, per rimanendo ad uno promiscuo (con percentuali di almeno 51% casa e al massimo 49% ufficio)?

  2. #2
    Four è offline Member
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    96

    Predefinito

    Ciao, mi risulta che la cedolare secca sia possibile solo per gli affitti ad uso esclusivo residenziale.

  3. #3
    LucZan è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    300

    Predefinito

    Consiglio per i rapporti interni e più fiscalmente idoneo (magari con meno valenza civilistica) un contratto di sublocazione, soggetto a registro, di parte dell'immobile dal marito alla moglie. Eventualmente verificare se è consentita la sublocazione nel contratto originario da parte del proprietario oppure ottenerne il consenso. In ogni caso collegare il contratto originario al contratto di sublocazione per durata, e soprattutto canone in modo da non far sorgere in capo al sublocatore un reddito diverso da sublocazione da dover dichiarare nel quadro RL (consiglio ad esempio di rapportarlo alla superficie sublocata rispetto alla totale). Con una soluzione del genere non sarebbe nemmeno vincolato al limite del 49% per l'uso promiscuo. Rimangono aperti tutti i problemi relativi ad utenze e Tarsu.
    non si rinuncia MAI veramente a qualcosa, semplicemente la si sostituisce.......

  4. #4
    danadana è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    27

    Predefinito

    Buongiorno mi inserisco nella discussione perché sto affrontando proprio un caso simile.

    Anche io opterei per una sublocazione con allegata planimetria che individua gli spazi concessi, ma secondo me permane il problema che il contratto principale è in cedolare secca. In tal caso quindi, non si può sublocare con finalità diverse da quelle abitative ... o sbaglio?

Discussioni Simili

  1. Imu abitazione principale parzialmente locata.
    Di Francesco 1 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 16-10-14, 04:51 PM
  2. cedolare secca ed uso promiscuo un bel rebus
    Di fabioalessandro nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 20-06-11, 08:09 PM
  3. Cedolare secca abitazione principale??
    Di paolo79 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 05-05-11, 10:20 AM
  4. Ici abitazione locata
    Di crisy nel forum Altri argomenti
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 02-04-09, 02:24 PM
  5. detrazione abitazione locata
    Di cinzia2642 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 03-06-08, 01:20 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15