Risultati da 1 a 7 di 7
Like Tree1Likes
  • 1 Post By mariannapetti

Discussione: Credito D'Imposta del Mezzogiorno 2016

  1. #1
    mariannapetti è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    36

    Predefinito Credito D'Imposta del Mezzogiorno 2016

    salve , in merito al nuovo credito d'imposta del mezzogiorno ho due dubbi :
    1- i beni considerati agevolabili sono tutte le acquisizioni, realizzate anche attraverso contratti di locazione finanziaria, di macchinari, attrezzature ed impianti ricompresi all’interno di un progetto di investimento , l'arredamento quindi è escluso ? gli immobili, i veicoli sò per certo che sono esclusi ma dell'arredamento non ho trovato nulla.
    2- Come chiarito dall’Agenzia delle Entrate, in assenza di un’espressa esclusione normativa, il credito d’imposta in questione è da considerarsi rilevante ai fini fiscali.
    Tale credito deve quindi essere considerato come contributo tassabile ai fini IRPEF, IRES e IRAP.
    Resta fermo che le quote di ammortamento calcolate sui beni strumentali agevolabili sono deducibili dal reddito d’impresa. Ma chi è nel regime forfettario che non paga IRPEF ma un imposta sostitutiva deduco che non rientri in tale tassazione , giusto ?
    ROSARIA CANNATA likes this.

  2. #2
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,748

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mariannapetti Visualizza Messaggio
    salve , in merito al nuovo credito d'imposta del mezzogiorno ho due dubbi :
    1- i beni considerati agevolabili sono tutte le acquisizioni, realizzate anche attraverso contratti di locazione finanziaria, di macchinari, attrezzature ed impianti ricompresi all’interno di un progetto di investimento , l'arredamento quindi è escluso ? gli immobili, i veicoli sò per certo che sono esclusi ma dell'arredamento non ho trovato nulla.
    2- Come chiarito dall’Agenzia delle Entrate, in assenza di un’espressa esclusione normativa, il credito d’imposta in questione è da considerarsi rilevante ai fini fiscali.
    Tale credito deve quindi essere considerato come contributo tassabile ai fini IRPEF, IRES e IRAP.
    Resta fermo che le quote di ammortamento calcolate sui beni strumentali agevolabili sono deducibili dal reddito d’impresa. Ma chi è nel regime forfettario che non paga IRPEF ma un imposta sostitutiva deduco che non rientri in tale tassazione , giusto ?
    Condivido, poichè se non recupero i costi non possono tassare il contributo corrispondente al credito.
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  3. #3
    Annam.dandrea è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2016
    Messaggi
    8

    Predefinito

    Leggi questa quida al credito d'imposta per le Pmi del Sud, dove sono spiegate tutte le agevolazioni i requisiti necessari..

    https://www.forexinfo.it/Credito-d-i...i-Sud-soggetti

  4. #4
    dan
    dan è offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    240

    Predefinito

    Buongiorno, ma il credito è fruibile solo per progetti di investimento pari o superiori ad euro 500.000,00 ? o interpreto male l'art. 3 del decreto ?
    grazie

  5. #5
    dan
    dan è offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    240

    Predefinito

    scusate se ripropongo il quesito non sono solito, ma mi sembra strano che nessuno dei colleghi abbia affrontato la questione .

    grazie

  6. #6
    Andrea di è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Messaggi
    6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dan Visualizza Messaggio
    Buongiorno, ma il credito è fruibile solo per progetti di investimento pari o superiori ad euro 500.000,00 ? o interpreto male l'art. 3 del decreto ?
    grazie
    Buongiorno, anche io ho dei dubbi in merito all'importo minimo per cui è possibile usufruire del credito d'imposta. Il MISE indica importo minimo pari o superiore a 500.000 EURO mentre l'agenzia delle entrate nulla dice in merito a questo limite, anzi, la circolare n.34 del 3/08/16 riporta un esempio di fruibilità del credito per acquisto d'impianti pari a € 100.000,00. Che sia un errore grossolano o l'agenzia autorizza a investimenti inferiori a 500.000,00 € e quindi in contrasto con il MISE? Spero qualcuno possa chiarire questo dubbio. Grazie

  7. #7
    Andrea di è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Messaggi
    6

    Predefinito

    Buongiorno, scusate se riscrivo, ma ad oggi non ho ricevuto alcuna risposta, ne per questo quesito, ne per altri che ho posto nel seguente forum. Se almeno a questo dubbio qualche anima pia mi possa rispondere ne sarei grato.

Discussioni Simili

  1. Credito d'imposta assunzioni nel Mezzogiorno
    Di Joel nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 32
    Ultimo Messaggio: 02-04-13, 04:14 PM
  2. credito di imposta mezzogiorno
    Di ilariuccia nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 14-06-12, 04:54 PM
  3. Credito Imposta Assunz.mezzogiorno
    Di paghe3 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 05-09-08, 03:40 PM
  4. Credito Imposta Per Investimenti Nel Mezzogiorno
    Di tonyp nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-04-08, 08:45 PM
  5. Credito d'imposta automatico mezzogiorno
    Di GianlucaCT nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-02-08, 08:49 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15