Ciao a tutti.
Avrei delle domande sui centri di elaborazione dati e la fatturazione elettronica.
Sono un ragioniere e quindi non sono un intermediario abilitato.
Ritengo che la fatturazione elettronica sia una grande opportunità per chi vuole mettersi in proprio.
Ho un sacco di dubbi.
In primis chiedo gentilmente se qualcuno mi può rispondere a questo mio dubbio.
Posso aprire un CED senza che io sia un intermediario abilitato? Volevo aprire un CED, una srls, con l'appoggio di un dottore commercialista esterno, senza che egli sia socio della società.

Poi volevo sapere se un CED può occuparsi della elaborazione, trasmissione e ricezione delle fatture dei soggetti IVA?
So per certo che alcune cose come la registrazione del codicedestinatario, consultazione delle fatture che verranno salvate sul sito dell'agenzia, devono essere fatte da un intermediario delegato abilitato. Ma su queste cose penso che posso appoggiarmi al professionista esterno.

Io sono straniero e tra la mia clientela ci saranno molti stranieri che hanno attività in Italia ma che si troveranno in difficoltà da Gennaio 2019.
Vi ringrazio in anticipo per le risposte.