Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: voce C.I.5. conto acconti a fornitori (tra le rimanenze)

  1. #1
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    281

    Predefinito voce C.I.5. conto acconti a fornitori (tra le rimanenze)

    Buongiorno a tutti, ho questo dubbio spero di spiegarmi:

    Ho rilevato tra gli acconti a fornitori (in bilancio cee abbreviato voce c.I.5 rimanenze ) delle uscite di banca per fatture pro-forma per pagamento di anticipi di beni ancora non in possesso dell'azienda.>acconti a forn. a banca e basta.
    Domanda: devo rilevare anche il costo e devono essere comprese tra le rimanenze? cioè dovrei fare costo a banca e acc. a forn. a rimanenze (ricavi)?

    Perchè leggendo il principio contabile n.13 dell'Oic questo cita:
    - pag.2 La voce “acconti” (voce I5 dell’attivo circolante) comprende gli acconti corrisposti ai fornitori
    per l’acquisizione di beni rientranti nelle rimanenze di magazzino.

    - punto 19 pag.2 Gli acconti versati a fornitori per l'acquisto di beni rientranti nelle rimanenze di magazzino sono rilevati inizialmente alla data in cui sorge l'obbligo al pagamento di tali importi, o, in assenza di tale obbligo, al momento in cui è versato.

    Ringrazio molto a chi mi risponderà...

  2. #2
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,260

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da URBIS ET ORBIS Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti, ho questo dubbio spero di spiegarmi:

    Ho rilevato tra gli acconti a fornitori (in bilancio cee abbreviato voce c.I.5 rimanenze ) delle uscite di banca per fatture pro-forma per pagamento di anticipi di beni ancora non in possesso dell'azienda.>acconti a forn. a banca e basta.
    Domanda: devo rilevare anche il costo e devono essere comprese tra le rimanenze? cioè dovrei fare costo a banca e acc. a forn. a rimanenze (ricavi)?

    Perchè leggendo il principio contabile n.13 dell'Oic questo cita:
    - pag.2 La voce “acconti” (voce I5 dell’attivo circolante) comprende gli acconti corrisposti ai fornitori
    per l’acquisizione di beni rientranti nelle rimanenze di magazzino.

    - punto 19 pag.2 Gli acconti versati a fornitori per l'acquisto di beni rientranti nelle rimanenze di magazzino sono rilevati inizialmente alla data in cui sorge l'obbligo al pagamento di tali importi, o, in assenza di tale obbligo, al momento in cui è versato.

    Ringrazio molto a chi mi risponderà...
    Affrontare il tema degli “Acconti a fornitori” già affrontato in passato su questo Forum con risposte particolarmente complesse, perché il tema è complesso. C’è una scuola di pensiero ragionieristico che faceva capo al compianto prof. Carlo Caramiello (tesi minoritaria) che riteneva che gli “Acconti a fornitori” fossero variazioni di natura economica, cioè costi che in quanto tali rilevavano come operazioni che movimentavano il magazzino, in quanto il magazzino non è soltanto un’entità fisica, ma anche giuridica e quello che è comprato ma non ho ancora ricevuto fisicamente (e che potrei mai ricevere perché direttamente consegnato al cliente terzo) potrei rivenderlo. Per cui appare corretto secondo questa dottrina, rilevare gli acconti a fornitori come operazione che movimenta le rimanenze di magazzino. Una scuola di pensiero ragionieristico vede invece gli acconti a fornitori come operazione di natura finanziaria che va girocontata a costi e quindi a rimanenze quando vi è il passaggio definitivo dei rischi connessi alla fornitura da eseguire.

    Quindi, la risposta richiede una scelta di impostazione per la sua soluzione.
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  3. #3
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    281

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico Larocca Visualizza Messaggio
    Affrontare il tema degli “Acconti a fornitori” già affrontato in passato su questo Forum con risposte particolarmente complesse, perché il tema è complesso. C’è una scuola di pensiero ragionieristico che faceva capo al compianto prof. Carlo Caramiello (tesi minoritaria) che riteneva che gli “Acconti a fornitori” fossero variazioni di natura economica, cioè costi che in quanto tali rilevavano come operazioni che movimentavano il magazzino, in quanto il magazzino non è soltanto un’entità fisica, ma anche giuridica e quello che è comprato ma non ho ancora ricevuto fisicamente (e che potrei mai ricevere perché direttamente consegnato al cliente terzo) potrei rivenderlo. Per cui appare corretto secondo questa dottrina, rilevare gli acconti a fornitori come operazione che movimenta le rimanenze di magazzino. Una scuola di pensiero ragionieristico vede invece gli acconti a fornitori come operazione di natura finanziaria che va girocontata a costi e quindi a rimanenze quando vi è il passaggio definitivo dei rischi connessi alla fornitura da eseguire.

    Quindi, la risposta richiede una scelta di impostazione per la sua soluzione.
    La ringrazio veramente per la sua risposta esaustiva...
    In questo caso sono acconti di fatture pro-forma, preventivi su merce in lavorazione....

  4. #4
    shailendra è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    3,387

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da URBIS ET ORBIS Visualizza Messaggio
    La ringrazio veramente per la sua risposta esaustiva...
    In questo caso sono acconti di fatture pro-forma, preventivi su merce in lavorazione....
    Io li ho sempre considerati una posta attiva dello stato patrimoniale. Si girano a costi nel momento in cui la merce viene consegnata fisicamente.
    "Come spieghereste a un bambino che cos'è la felicità?" "Non glielo spiegherei. Gli darei un pallone per farlo giocare" D. Solle

Discussioni Simili

  1. acconti a fornitori: da stralciare
    Di c.t. nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 25-06-16, 07:58 AM
  2. acconti a fornitori 2014
    Di c.t. nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 21-05-16, 08:55 AM
  3. Acconti a fornitori o da clienti
    Di swami nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 28-06-14, 01:57 PM
  4. perdita su acconti a fornitori
    Di marcella nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 06-04-10, 05:59 PM
  5. Acconti A Fornitori
    Di Alessandra2449 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 02-10-08, 02:19 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15