Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Fattura acconto non seguita da fattura a saldo

  1. #1
    marcobls Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2019
    Messaggi
    2

    Predefinito Fattura acconto non seguita da fattura a saldo

    Buongiorno,

    sono nuovo del mestiere e quindi pieno di dubbi e incertezze. Grazie a chi mi potrÓ aiutare a dissolverli.

    Ho una fattura fornitore in acconto per delle manutenzioni effettuate, gli ulteriori interventi preventivati non sono mai stati svolti per interruzione del rapporto di fiducia con il fornitore. Per non rischiare contestazioni Ŕ necessario che il fornitore emetta fattura a saldo 0 o pu˛ essere sufficiente una dichiarazione firmata che i lavori non sono andati oltre quelli giÓ fatturati?
    Grazie mille, saluti

  2. #2
    Enrico Larocca Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    LocalitÓ
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,798

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marcobls Visualizza Messaggio
    Buongiorno,

    sono nuovo del mestiere e quindi pieno di dubbi e incertezze. Grazie a chi mi potrÓ aiutare a dissolverli.

    Ho una fattura fornitore in acconto per delle manutenzioni effettuate, gli ulteriori interventi preventivati non sono mai stati svolti per interruzione del rapporto di fiducia con il fornitore. Per non rischiare contestazioni Ŕ necessario che il fornitore emetta fattura a saldo 0 o pu˛ essere sufficiente una dichiarazione firmata che i lavori non sono andati oltre quelli giÓ fatturati?
    Grazie mille, saluti
    Se il rapporto di fornitura si Ŕ interrotto credo che sarÓ difficile che il fornitore sottoscriva una lettera che confermi l'ultimazione dei lavori, specie se i rapporti si sono incrinati. Ritengo che ai fini della redditualizzazione dell'accconto Ŕ sufficiente una qualunque lettera che documenti la cessazione del rapporto di fornitura.
    Ultima modifica di Enrico Larocca; 29-01-20 alle 07:00 AM
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno Ŕ artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  3. #3
    DANIELE81RM Ŕ offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Messaggi
    59

    Predefinito

    Ciao, ti suggerisco intanto di capire se Ŕ una fattura di anticipo lavoro (es 20% sul totale lavori), nel caso fosse cosi la puoi registrare come fornitori c/anticipi, tale anticipo va stornato quota parte con i sal mensili fatti; se tutto cio' non ci fosse puoi mettere la fattura come costo.
    Per quanto riguarda contestazioni dovresti preventivamente comunicare al vs tecnico di commessa di verificare lo stato avanzamento dei lavori per emettere sal provvisorio da poter firmare tra le parti a chiusura rapporto, almeno legalmente siete ok.

  4. #4
    marcobls Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2019
    Messaggi
    2

    Predefinito

    I rapporti con questo tecnico sono ancora educati. Firmeremo entrambi una dichiarazione in cui si attesta che il lavoro effettuato Ŕ da ritenersi terminato e la fattura di acconto Ŕ da ritenersi a saldo.
    Grazie mille.

Discussioni Simili

  1. FATTURA A SALDO - FATTURA DI ACCONTO... dubbi
    Di Eleonora92 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 06-07-17, 06:18 AM
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 22-01-15, 05:22 PM
  3. dubbio fattura di acconto e saldo
    Di giuseppet nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 15-12-14, 09:24 AM
  4. acconto - saldo - fattura
    Di maxvale nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 28-12-11, 04:21 PM
  5. fattura a saldo o in acconto?
    Di ANATOJ nel forum ContabilitÓ, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 16-12-08, 07:03 PM

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15